LG L40, L70 e L90: presentati ufficialmente a Barcellona dalla casa coreana

Al Mobile World Congress sono stati svelati LG L40, L70 e L90, una serie di smartphone  di fascia medio e medio-bassa, che si può riassumere nella gamma successiva a L II e cioè L III.

lg-series-web

La casa coreana aveva già ufficializzato questa gamma di device il giorno 16 del corrente mese  (abbiamo trattato l’ufficializzazione in un articolo precedente), ma a Barcellona sono stati presentanti ufficialmente dal CEO di LG, sono state confermate le caratteristiche tecniche che corrispondono a:

LG L40 monta un processore dual core ad una frequenza di 1.2 GHz, RAM da 512 MB, ROM da 4 GB espandibile tramite apposita MicroSD, display da 3.5 pollici con una risoluzione pari a 480 x 320 pixel, fotocamera da 3 MP, connessione 3G (HSDPA+ 14.4 Mbps) e una batteria removibile da 1540 mAh (oppure 1700 mAh a seconda dei mercati), questo hardware è gestito dal sistema operativo Android 4.4 KitKat.

L40-1web

Su LG L70 è presente il solito processore dual core da 1.2 GHz, vi è invece una RAM maggiore è cioè di 1 GB, uno storage da 4 GB espandibile tramite MicroSD, dipslay da 4.5 pollici con tecnologia IPS e risoluzione 800 x 480 pixel, fotocamera posteriore da 5 MP (8 MP in alcuni mercati) e obiettivo anteriore in VGA, connessione 3G (HSPA+ 21.1 Mbps) e una batteria da 2100 mAh, il tutto gestito da Android 4.4 KitKat.

lg-l70web

Infine su LG L90 (il più performante dei tre dispositivi) troviamo un processore quad core 1.2 GHz, una RAM da 1 GB, storage da 8 GB espandibili tramite MicroSD, display da 4.7 pollici con risoluzione qHD (960 x 540) con tecnologia IPS, fotocamera posteriore da 8 MP e sensore ottico anteriore da 1.3 MP, connessione 3G (HSPA+ 21.1 Mbps) e una batteria da 2540 mAh, sempre gestito da Android 4.4 KitKat.

lg-l90web

Non si hanno per ora informazioni riguardanti i vari prezzi per LG L40, L70 e L90 e nemmeno la loro data di commercializzazione, anche se il costo di questi terminali sarà sicuramente modico dato che manca il modulo LTE per le connessioni ultra veloci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *