Motorola Moto X: vale davvero la spesa?

Motorola Moto X è arrivato ieri in Italia grazie al noto sito Expansys, ma oggi vedremo questo dispositivo da un’altro punto di vista, ovvero vale davvero la spesa? Vale investire ancora in Motorola nonostante sia stata praticamente “liquidata” da Google.

Motorola Moto X

Motorola Moto X è stato l’inizio dell’era Motorola e Google, è stato il prodotto che negli stati uniti ha scatenato un boom di vendite senza eguali, ma adesso che Motorola è svanita nel nulla, strizzata da Google come se fosse un semplice attrezzo usa e getta molti utenti si ritrovano con l’amaro in bocca, perchè credevano in una rinascita grazie a Google, ma in realtà è stato solo un colpo strategico per Google, infatti a Big G sono rimasti i brevetti e futuri progetti della casa alata.

Ma, adesso che finalmente Moto X è arrivato in italia si trova di fronte a un Canyon, da una parte c’è lui, con la sua esperienza di Android che è ottima nonostante il dual-core, dall’altra c’è Nexus 5 che costa meno ma offre di più in ambito prestazionale.

Google Nexus 5

In questo caso non stiamo parlando di un confronto prestazionale, ma di un confronto che va a toccare tutti gli ambiti ma tranne le prestazioni. Google (LG) Nexus 5 è un device che esteticamente non ha senso, non ha un’estetica a se, troppo semplice con l’unica particolarità della capsula auricolare rotonda e con il fondo bianco o nero, a seconda del colore della back cover.

Motorola Moto X invece? Motorola Moto X invece esteticamente ha un suo perchè, è un dispositivo che è possibile personalizzare, ha un suo stile, la fotocamera posteriore è perfettamente centrale, in linea con il flash e il logo Motorola. Ma la cosa ancora più bella a mio avviso è la possibilità che c’è personalizzando il Motorola Moto X, ovviamente in Italia questo non è possibile, di cambiare addirittura il contorno dell’obiettivo della fotocamera, e questa è una cosa davvero molto interessante, è un qualcosa di diverso, che va nell’occhio.

Insomma, il divario che c’è tra Motorola Moto X e Google Nexus 5 è davvero immenso, da una parte abbiamo potenza, esperienza “pura” di Android kitkat, dall’altra abbiamo una fotocamera decente, abbiamo la possibilità di comandare Moto X da controllo vocale e abbiamo delle gesture interessanti per velocizzare lo scatto di una foto e anche la possibilità di leggere le notifiche con lo schermo praticamente spento dato che stiamo parlando di un Amoled.

Noi di MobileOS vi consigliamo l’acquisto di Moto X, perchè da quel che sembra è attualmente il dispositivo migliore di tutti; è il dispositivo più equilibrato che è in grado di fornirvi un’esperienza Google perfetta, senza rinunciare a delle piccole feature.

Motorola Moto X

1 commento

RSS Feed
  1. Pingback: MobileOS Nexus 6: ecco il primo concept by Lenovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *