Samsung: venduti più di 200 milioni di smartphone in 4 anni

Samsung durante la presentazione del Galaxy S5, Gear 2 e Gear Fit si è voluta anche focalizzare sulle vendite che ha avuto dal lancio del primo Galaxy S e ha affermato di aver venduto ben 200 milioni di dispositivi.

samsung

Questa volta Samsung ha voluto strafare, nel senso che abbiamo visto una presentazione che è davvero in stile Keynote, quindi in stile Apple per intenderci, di fatto durante la presentazione abbiamo visto prima di come Samsung nell’arco di ben 4 anni è riuscita a vendere addirittura oltre 2 milioni di smartphone appartenenti al gruppo Galaxy S, che ha debuttato nell’ormai lontano 2010 fino ad arrivare ad oggi e ovviamente sarà un brand che continuerà nel tempo.

Leggi anche: Samsung Gear Fit presentato all’mwc2014

Qual’è stato il dispositivo Samsung più venduto?

Come molti sappiamo per quanto riguarda la serie S di Galaxy abbiamo avuto dei divari che si sono creati tra i vari prodotti; il Galaxy S è stato il primo smartphone più prestante: processore da 1GHz, 512MB di RAM e uno schermo che a quel tempo era perfetto, dopo di che è arrivato Galaxy S2, la dimostrazione di potenza pura.

Infatti il Galaxy S2 è ancora un dispositivo molto attuale, nonostante vanta di un semplice dual-core in molti ambiti è addirittura migliore del Galaxy S3, ovviamente escludendo lo schermo.

Ieri, è stato presentato il Galaxy S5, purtroppo non abbiamo ancora avuto modo di metterci mano sopra, di conseguenza non sappiamo se sarà lo stesso flop che c’è stato con il Galaxy S4 oppure sarà di nuovo la creazione di un divario come lo è stato appunto dal Galaxy S al Galaxy S2.

Leggi anche: Galaxy S5: uscita e presentazione al mwc2014

Samsung si dimostra ottima anche per quanto riguarda le strategie di marketing, infatti il fattore che ha fatto salire alle stelle le vendite sono senz’altro proprio le strategie di vendita e le varie partnership che ha avuto con i principali operatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *