EvLeaks su Samsung Galaxy Gear 2, in arrivo un modello con SO Linux?

Si parla della foto EvLeaks che mostra affiancati due modelli smartwatches Samsung Galaxy Gear 2. Il sito che in questi giorni ha riportato molti rumors e anteprime dei prodotti in arrivo con le anteprime MWC ha riportato delle voci riguardanti il sistema operativo di uno degli smartwatch Samsung mostrati: supporterà sistema Android?

In un’immagine sfocata sono messi uno a fianco all’altro i due modelli Samsung Galaxy Gear 2 e Samsung Galaxy Neo. Vedremo per la prima volta i due modelli fra pochi giorni, quando inizierà il MWC e intanto trapelano notizie e rivelazioni.

Samsung Galaxy Gear 2

Innanzitutto, uno dei due modelli mostrati è di fascia economica, con delle specifiche di base e non innovative. Nel disegno vediamo due grandezze e colori diversi. Il primo Samsung Galaxy Gear mostra una cornice leggermente più grossa con un display più largo. Sopra vediamo un sensore fotocamera diverso. Anche le icone cambiano, solo nel modello viola vediamo l’icona della fotocamera.

Una voce trapelata da sempre Evleask riguarda il sistema operativo dei due Samsung Galaxy Gear 2. Uno dei modelli utilizzerà la piattaforma Tizen basata su Linux e questo potrebbe incidere sul brand che potrebbe cambiare nome. Samsung Galaxy Gear è infatti associato ad Android.

Alla base di questa modifica la volontà di Samsung di soddisfare le richieste dei clienti che consideravano Samsung Galaxy Gear troppo caro. Così ha creato un secondo modello con meno funzioni e una piattaforma accessibile, questo comporta anche il cambio nome.

Ricordiamoci che parliamo di rumor quindi voci ufficiose e congetture su cui Samsung non ha dato nessuna conferma, d’altronde il primo giorno del MWC inizierà con le prime grandi conferenze stampe e proprio il 24 febbraio Samsung non mancherà di soddisfare la voglia di risposte dei curiosi geeker e appassionati hitech.

Fonte Cnet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *