La Casa Bianca vuole rimpiazzare Blackberry!

Addio vecchio e caro (più o meno) Blackberry! Anche la Casa Bianca ha voglia di novità!

Bé, perdere un cliente così prestigioso sarebbe davvero una disdetta per BlackBerry, ma la Casa Bianca sta testando altri smartphones, in particolare dei marchi Lg e Samsung. Che il divorzio sia più vicino di quanto si possa pensare?

Ovvio che dal punto di vista finanziario non sarebbe un brutto colpo, ma lo sarebbe per l’immagine. Pare che la Casa Bianca voglia passare ad Android ed ovvio che ne ha tutte le possibilità.

blackberry

Tuttavia, un portavoce della Casa Bianca ha smentito un divorzio a breve termine. Passeranno ancora mesi per vagliare le ipotesi e valutare, eventualmente, una sostituzione.

Oggi, tuttavia, sembrano già esser state smentite tali voci. La Casa Bianca ha certificato l’affidabilità del marchio BlackBerry che sembra gli altri dispositivi al momento non possano garantire. Ma dietro ogni voce di corridoio c’è sempre un fondo di verità!

Blackberry dalla sua ha risposto così: “Apprezziamo il rapporto a lungo termine con la Casa Bianca ed abbiamo garantito per più di un decennio i livelli di massima sicurezza imposti da essa. Il Governo americano continua a scegliere BlackBerry per la sicurezza senza pari e l’efficacia dei costi. Samsung ed Lg hanno ancora tanta strada da fare per essere al pari con gli standard severi del Governo americano!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *