Come smontare il Samsung Galaxy S5? Ferra mostra come si fa

Quanto è difficile la riparazione di un Samsung Galaxy S5? La risposta non è semplice guardando le immagini del sito russo Ferra.ru che ha smontato e rimontato il nuovo modello e mostrando il tutto in un servizio fotografico rumor.

E’ incredibile quello che la curiosità può far compiere, il nuovo Samsung Galaxy S5 sarà rilasciato ufficialmente a livello internazione dall’11 aprile, ma sembra che gli specialisti del sito russo Ferra siano riusciti ad avere un modello a disposizione e a smontarlo mostrando così il suo interno.

Lo schermo del Samsung Galaxy S5 è difficile da smontare, l’azienda coreana utilizza uno speciale adesivo per mantenere il pannello display collegato al resto del corpo. L’aderenza del vetro alla scocca del cellulare è di fondamentale importanza viste le importanti novità touchsense supportate.

Il redattore della guida monta e rismonta il Samsung Galaxy S5 spiega che tutta l’operazione ha portato via quasi due ore di lavoro. In effetti, non dobbiamo meravigliarci, il nuovo smartphone oltre ad avere un sistema costruttivo complesso deve essere resistente all’acqua, alla polvere e ad altri fattori esterni ambientali. Il certificato IP67 per l’impermeabilità è la garanzia dell’alto valore e qualità di questo stupendo smartphone che si collocherà nel mercato tra i prodotti ad alta fascia economica.

Il Samsung Galaxy S5 non rappresenta l’unico device ad essere sottoposto a tale esperimento, altri cellulari come il nuovissimo HTC One M8 sono stati sottoposti all’operazione di smontaggio e rimontaggio. Ma a che cosa serve tale operazione? Fondamentalmente a mostrare le ulteriori nuove caratteristiche e particolarità del device e anche a testare la capacità di riparazione da possibili guasti o scheggiature.

I tecnici di Ferra hanno riportato una particolarità del Samsung Galaxy S5, ovvero che la batteria non quadrata-ish, forma presente per i modelli Galaxy SII, SIII e S4. La leggera rotondità della batteria del Samsung Galaxy S5 fa più ricordare i modelli recenti dell’Apple, iPhone, e per tale motivo i designer di Cupertino non se la prendono?

Fonte: Ferra sito russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *