Fotocamere Galaxy S5: perché sono migliori? Ce lo spiega Murtazin

Eldar Murtazin ci parla nel suo noto sito di Mobile Review delle fotocamere del Galaxy S5. Smartphone significa cellulare intelligente, telefonino multimediale, telefono con elementi del computer palmare. L’avanzare delle applicazioni fotografiche,  video e di elaborazione grafica e digitale, con l’aggiunta di lenti obiettivi allungabili, sembra allontanare sempre di più la parola phone/telefono da questi piccoli strumenti diventati oggetti comuni e quasi indispensabili della nostra quotidianità.

Eladr Murtazin è un noto recensore e gestisce il sito Mobile Reviw e ha analizzato le principali fotocamere del Galaxy S5, noi di Mobile Os possiamo aggiungere l’analisi delle potenzialità applicative aggiunte alle capacità di pixel ed elaborazione grafica.

La qualità di scatto delle fotocamere del Galaxy S5 sono sicuramente aumentate grazie all’aggiornamento dei software in applicazione e dei sensori Isocell collocati all’interno. Sono aumentate le risoluzioni pixel supporti e Eldar Murtazin oltre all’elenco delle risoluzioni ci mostra anche una galleria fotografica (potete vedere qualche scatto sopra) con le diverse risoluzione e l’applicazione delle varie funzioni.

Le novità delle fotocamere Galaxy S5m Nokia Lumia 1520 e Galaxy Note 3 non riguarda soltanto la capacità dei sensori, l’alloggiamento degli elementi costruttivi e la capacità di ripresa e riproduzione pixel, ma riguarda le funzioni di ritocco fotografico messi a disposizione. Le capacità di riconoscere le qualità luminose e d’aria ambientali sono ormai elementi tecnici consolidati ed esistente nelle fotocamere digitali, mi riferisco anche alle semplici compatte.

SDK significa software development kit (pacchetto di sviluppo per applicazioni) e la sua integrazione sia a supporto delle fotocamere Samgung Galaxy S5, sia degli altri smartphone simili e di concorrenza rappresentano la vera differenza e modificano anche l’interfaccia grafica stessa del display al momento dell’attivazione della funzione fotocamera.

Uno dei tanti effetti di cui si parla per le fotocamere Galaxy S5 e altre è la funzione refocus che consente di rimettere a fuoco l’immagine scattata e di modificare alcuni degli elementi ripresi attraverso al funzione touchscreen.

Fonte: Mobile Review

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *