Il Creatore di Flappy Bird vuole “resuscitare” il gioco!

Il mistero di Flappy Bird è più intricato di quello della Sfinge ed il suo destino ancor più incerto. Ricordate il successo esponenziale del gioco e la sua successiva eliminazione per la violazione del Copyright? Bé, pare che il suo creatore (più che comprensibilmente) non voglia rinunciare con facilità al gruzzoletto che il gioco gli aveva assicurato e sembra convinto di poterlo far tornare al più presto sull’Apple Store! Non so se avrà ridisegnato tubi ed ambientazioni per allontanarsi dal modello di Super Mario che gli era costato “l’espulsione” forzata dall’Apple Store e l’interruzione dell’inaspettato boom di download!

byeflappy

Dong Nguyen in un’intervista col Rolling Stone ha affermato che la speranza è l’ultima a morire e che la sua intenzione sarebbe riportare sull’Apple Store il gioco dal record di download al più presto, copyright permettendo, è ovvio!

Premettendo che non so cosa ci sia di divertente o interessante in un gioco come Flappy Bird esistono persone in grado di cercare su E-bay modelli di smarpthone che abbiano al loro interno il gioco. E’ diventata una vera e propria droga dalla quale è impossibile disintossicarsi? Parrebbe di sì (e ho quasi paura!).

Che poi la storiella secondo la quale Dong Nguyen  avrebbe tolto dal mercato Flappy Bird per tornare alla vita semplice di prima ed uscire dal sistema che l’aveva risucchiato è ormai una favola senza alcun fondamento, tant’è che i futuri propositi smentiscono le aspirazioni anti-capitalistiche del Signor Nguyen che ha tentato invano di coprire le pezze di un lavoro grafico alquanto povero e del tutto copiato.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *