Microsoft Office per iPad: disponibile nello store di Apple

La versione Microsoft Office per iPad è finalmente arrivato e il download nell’App Store è disponibile da giovedì. Il Ceo di Microsoft Satya Nadella è soddistatto di tale sviluppo concorrenziale, l’obiettivo dell’azienda è quello di crescere nel settore delle applicazioni e dei servizi rendendosi appetibile sul mercato.

La tanto attesa suite di Microsoft Office per iPad comprende i programmi Word, Excel e PowerPoint, un video mostra le principali funzionalità e caratteristiche dell’ufficio cloud. Potete vederlo di seguito.

Le applicazioni di Office per iPad consentiranno agli utenti di leggere e creare contenuti sempre sottoscrivendo un abbonamento di un anno ad Office 365, elemento che caratterizza tutti i rapporti e connessioni nate con i diversi sistemi operativi, compreso Android di cui si parla della creazione di una suite apposita.

microsoft-office

Nelle funzionalità dei diversi programmi di Office per iPad sono state ionserite alcune novità, come ad esempio dei comandi specifici per la condivisione tramite spazio OneDrive e una tastiera numerica personalizzata per il programma Excel in grado di formulare equazioni e formule complesse in maniera agevole in un sistema touchscreen.

Anche la versione PowerPoint per la suite Microsoft Office per iPad è migliorata, ad esempio integra un puntatore laser virtuale che consente agli utenti di sottolineare le cose che si mostrano soltanto toccando lo schermo e tenendo premuto un punto specifico sul display.

tech-office-for-ipad-powerpoint

Non finiscono le novità di Microsoft Office per iPad e bisogna sempre tenere presente le differenze tra la versione per studenti e utenti privati e la versione Office Professional che offre elementi ottimizzati alla condivisione in rete. Il Ceo di Microsoft, Satya Nadella, descrive con entusiasmo la suite Office per iPad, sottolineando le potenzialità cloud e l’avanzamento di Microsoft in tal senso. L’approccio unico e targhettizzato in un’ottica flessibile e aperta è utile per rendere appetibile i prodotti di Microsoft anche agli esperti IT e sviluppatori olte che agli utenti affezionati al sistema Microsoft.

Fonte: PC Mag e Digital Spy

1 commento

RSS Feed
  1. Pingback: Top 15 della Settimana, Presentazione Htc One M8 e Recensioni - 2 Chiacchiere con Mauro – Ep. 5 »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *