Windows Phone 8.1: dal changelog di Cortana al nuovo Facebook Mess

Gioie e dolori in attesa di Windows Phone 8.1, si saluta la funzione di Facebook Messenger per Windows e si immagina la nuova funzione vocale di Cortana di cui è arrivato il il changelog ufficioso. Avevamo parlato degli assistenti vocali e di navigazione in questo editoriale: Cortana Windows phone 8.1: da Eistein a Doretta i chatter di Microsoft.

Un’immagine trapelata di Nokia Power User mostra il changelog ufficioso di Cortana, l’assistente vocale in arrivo sui dispositivi Windows Phone 8.1. Il programma gestirà numerose funzioni dei futuri telefonini. Alcune immagini diffuse anche da The Verge mostrano la grafica di funzionamento. Si vede poco il famoso personaggio femminile, che forse si farà soprattutto sentire e accompagnerà le schermate di blocco.

Windows Phone 8.1: dal changelog di Cortana Windows Phone 8.1: dal changelog di Cortana

Tutte queste novità riguardo al Windows Phone 8.1 saranno presentate durante la conferenza ufficiale di Microsoft che ha organizzato i famosi giorni di anteprima dedicati, il Build 2014 dal 2 al 4 aprile.

Finora le versioni di Windows 8.1 presentate rappresentano la metà delle nuove funzioni previste, il Windows Phone 8.1 Blue fa tutti quanti pensare ad una versione ulteriormente aggiornata. Vedere il seguente video.

Le altre due notizie che girano intorno alla presentazione e alle novità in arrivo di Windows Phone 8.1 riguardano l’applicazione Facebook Messenger e il device trapelato di Evleaks Nokia Martini. In questi giorni, lo storico client di Microsoft Facebook Messenger è stata disattivata con disappunto di molti utenti che lo utilizzavano. Si parla però dell’arrivo di una versione aggiornata per la nuova versione SO. Né Facebook, né Microsoft hanno fatto conoscere particolari a riguardo.

Fonte: Nokia Power User


2 commenti

RSS Feed
  1. Pingback: Facebook Messenger per Windows: ecco il link dell'app ufficiale

  2. Pingback: Nokia Lumia 630: Un'Immagine Stampa Rivela 5 Differenti Colori »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *