Xiaomi Mi2S: il telefono cinese della settimana di MobileOS.it

Xiaomi Mi2S è uno dei dispositivi della casa cinese che a bordo montano la ROM Miui, quindi una ROM molto bella esteticamente e curata nei minimi particolare che implementa anche delle funzionalità utili che possono servire nell’utilizzo a 360° del proprio dispositivo Android.

Xiaomi mi2s

Partiamo col botto ovvero con il prezzo; questo Xiaomi Mi2S è un dispositivo che ha una scheda tecnica simile a quella di Nexus 4 (dopo ne andremo a parlare) ma con un prezzo che si aggira attorno ai 320 euro, è vero che è un prezzo che è superiore a quello di Nexus 4 dato che ultimamente si trova a meno di 300 euro ma è anche vero che Xiaomi Mi2S vanta di una fotocamera migliore e di materiali purtroppo peggiori.

Scheda tecnica Xiaomi Mi2S

Come già anticipato la scheda tecnica è molto simile (se non identica) a quella di un Nexus 4: il processore infatti è lo Snapdragon 600 di casa Qualcomm quad-core a 1,6Ghz, la GPU è un Adreno 320. Questa potenza di calcolo è affiancata a 2GB di RAM, lo schermo è un HD da 4,3 pollici.

Per quanto riguarda il reparto multimediale invece è coperto da una fotocamera posteriore da 13 megapixel che riesce a registrare video in FULL HD, stessa cosa per quella frontale che è da 2 megapixel.

Insomma, è un dispositivo molto equilibrato che andrebbe bene ad un pubblico a 360°, l’unico difetto che potremmo attribuire a questo dispositivo è lo spessore, è abbastanza cicciottello e pesante, ma questo è anche sinonimo di robustezza, durerà sicuramente più del vostro Samsung di plastica.

Per quanto riguarda l’acquisto di questo smartphone vi consiglio di andare sul sito ufficiale italiano, clicca qui per acquistarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *