Apple continua il suo cammino senza Greg Christie

Greg Christie lascia Apple, la società di Cupertino ha confermato la notizia inviando un e-mail a Wall Street Journal e altre testate del settore.

Greg Christie è considerato uno dei padri del sistema operativo mobile, iPhone e iOS, l’ingegnere software ha confermato la fine della collaborazione con un e-mail e Apple ha riportato tale comunicazione a diverse fonti informative.

Della possibile rinuncia di Greg Christie alla collaborazione con Apple si parlava già da mesi, le indiscrezioni riportate parlavano di mancati accordi tra l’ingegnere software e Ive su alcuni elementi grafici dei nuovi sistemi operativi, in particolare di iOS7.

Ufficialmente, la fine della collaborazione con Apple di Greg Christie non sembra essere il mancato accordo sull’interfaccia della piattaforma, collaborazione iniziata nel 2012 dopo l’allontanamento dall’azienda di Cupertino di Scotto Forstall.

Apple ha rilasciato un comunicato in cui spiega “Greg ha pianificato di ritirarsi entro la fine dell’anno dopo aver trascorso quasi vent’anni in Apple. Ha dato un contributo vitale su molti prodotti Apple e creato il team Human Interface, di gama mondiale che ha lavorato da vicino con Jony per molti anni”. Lo “slide to unlock“, ad esempio, è una delle importanti novità apportate da Greg Christie  sui dispositivi Apple, il sistema di sblocco dei dispositivi.

Fonte: Wall Street Journal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *