Apple e Novauris: l’unione che migliorerà il sistema Siri

Nel 2012 Apple ha acquistato l’azienda Novauris, specializzata nel riconoscimento vocale. L’acquisto è stato reso noto soltanto adesso, l’investimento è rivolto al miglioramento del sistema Siri.

Novauris ha collaborato con Dragon System che ha creato il sistema vocale primo nel settore. La notizia dell’acquisto Novauris da parte di Apple è stata approfondita da Tech Crunch che ha affermato che tale unione era già avvenuta nel 2013.

E’ stato anche lo stesso Ceo di Novauris a riportare la notizia di tale unione, sul profilo di Linkedin Yoom Kim ha commentato il completamento dell’acquisto avvenuto nel mese di settembre.

“Apple ha silenziosamente acquisito un’azienda di tecnologia di riconoscimento vocale automatico chiamata Novauris Technologies, che è cresciuta al di fuori di Dragon Systems R & D U.K. Ltd., la filiale britannica di ricerca di Dragon Systems, un pioniere ben noto della dettatura vocale. Fondata nel 2002, l’azienda era gestito da Yoon Kim (CEO), Melvyn Hunt (co-fondatore) e John briglia (co-fondatore), i cui background includono lavori presso Dragon, Nortel, SRI (che ha contribuito alla nascita dell’acquisizione di Siri da parte di Apple), Marconi e Aurix”.

L’obiettivo di Cupertino è quallo di portare Siri a livelli alti di riconoscimento vocale anche per contrastare al concorrenza di Cortana di Microsoft, Google Voice Android e altri sistemi di riconoscimento vocale che si stanno sviluppando, insomma ne è quasi nata una moda.

L’acquisto di Novauris potrebbe portare ad alti risultati, la società ha collaborato con altre grandi realtà tecnologiche come la rivale Samsung e IBM. La tecnologia NovaSystema è specializzata nel creare sistemi vocali in grado di gestire richieste vocali multiple e simultanee con una capacità di riconoscimento delle frasi e delle parole avanzata.

Fonte: TC e 95mac

 

).push({});

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *