Nuovi chipset Qualcomm per una navigazione più veloce smartphone

Per una navigazione più veloce con smartphone presto arriveranno i nuovi chipset Qualcomm in grado di triplicare la velocità Wi-Fi, lo annuncia il Vice presidente della divisione Atheros Todd Antes, spiegando che non sarà un passaggio semplice ed esente da costi.

In sostanza, per garantire una navigazione più veloce da smartphone, Qualcomma sta lavorando su dei nuovi chipset in grado di migliorare la tecnologia di ricezione dei device e consentire agli utenti di mantenere la navigazione veloce anche in prossimità di reti wifi molto trafficate, ad esempio nelle zone pubbliche come aereoporti, stazioni, piazze, ecc.

smartphone_2159

Avete mai provato ad accedere ad una rete Wi Fi pubblica in aereoporto o altre zona pubblica affollata, la velocità di download è lenta o spesso si verifica la totale assenza di connettività. Il problema non è quindi solo dell’Italia ma anche degli altri paesi ed è per questo che Todd Antes, Vice presidente della divisione Qualcomm Atheros sta lavorando su un progetto dedicato per la navigazione più veloce con smartphone e altri device, ecco che cos’è la tecnologia Mu-MIMO dei nuovi chipset Qualcomm Wi-Fi.

Il dipartimento sta lavorando per migliorare i nuovi chipset Wifi di Qualcomm. Il ragionamento di Todd Antes è questo. Le reti Wifi negli aereoporti o in altri luoghi affollati telematicamente si trovano a dover affrontare un incredibile quantità di dati da elaborare durante la trasmissione di linea. Viene fatto l’esempio del collo di bottiglia. Nel momento in cui più persone si trovano ad accedere ad una rete WI-Fi con diversi device, l’accesso al web si trasforma come un collo di bottiglia, tante persone vogliono entrare in un buco stretto e quello che ne ricfavano sono solo pochi KB di velocità di download che viene dispersa tra i diversi utenti e le diverse capacità di connessione.

chipset qualcom esempio

La rete Wi-Fi è ancora la modalità di accesso alla rete più diffusa insieme all’espansione delle reti LTE, come pensa Todd Antes di modificare i chipset Qualcomm? Semplicemente correggendo il problema. La divisione Qualcomm Atheros sta sviluppando una tecnologia chiamata MU-MIMO (o multi-utente multiple-input multiple-output), che consentirà ai router di comunicare in modo più efficiente con le diverse capacità di caricamento e scaricamento dati di device e altri dispositivi di navigazione.

Al momento la maggiorparte dei router sono in grado di comunicare con un utente o pochi dispositivi per volta, con la tecnologia MU-MIMU si potrebbero creare degli Hotspot in grado di supportare l’accesso di più persone con una connessione a velocità più rapida. i tratta in sostanza di creare router e device con una nuova tipologia di chipset Qualcomm.

Il passaggio alla tecnologia Mu-Mimo non sarà rapida, avverte il senior di Qualcomm Atheros, gli aggiornamenti dovranno essere effettuati seguendo diversi livelli. Saranno coinvolti sicuramenti i diversi router e punti di accesso, ma si dovrà lavorare anche sui dispositivi degli utenti, il che significa che prima del 2014/15 non si potrà sperimentare la nuova tecnologia chipset Qualcomm Mu-Mimo.

Fonte: PCWord.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *