Come organizzare icone su iOS 7

Oggi ci dedichiamo ad un aspetto che per molti risulterà superficiale… ma non per tutti.
Ogni giorno gli utenti Apple scaricano milioni di app in tutto il mondo: un singolo utente spazia tra decine e decine di giochi, utility di ogni tipo, collegamenti rapidi ai siti più utilizzati come e-Bay o Amazon, strumenti di lavoro, app dedicate come quelle di iLife o iWork, quotidiani o riviste in formato digitale…
Per questo col passare dei mesi i nostri device diventeranno inevitabilmente degli enormi scatoloni pieni di “oggetti” più disparati: man a mano che questi aumentano si sviluppa una sorta di caos all’interno della scatola, costringendo così l’utente a scorrere più volte tra le varie schermate per poter trovare ciò che stava cercando.

iPhone-4S-SBSettings-no-Jailbreak

Con iOS 7 però (in stile un po’ Android, diciamolo) è possibile creare delle cartelle, con eventuali sottocartelle
annesse, nelle quali inserire tutte le app che vogliamo. In questo modo sarà possibile gestire al meglio le schermate in base alle necessità di ognuno. Vediamo allora come organizzare icone su iOS 7 .
Tutti ormai sapete che tenendo premuto su una certa icona, tutte quelle presenti sul dispositivo si “sbloccano”, in modo da poter essere spostate a nostro piacimento o eliminate del tutto cliccando sulla “x” che comparirà (premendo il tasto home le icone verranno bloccate di nuovo).
Adesso invece con la nuova versione del sistema operativo di Cupertino, trascinando un’icona sopra all’altra si verrà a creare una cartella contenente le icone che hanno interagito tra di loro: l’icona della cartella, quindi, si andrà a sostituire alle precedenti due icone, comparendo al loro posto sulla schermata del dispositivo.

Non solo sarà possibile inserire alle cartelle tutte le app che vogliamo, ma possiamo anche creare delle sottocartelle eseguendo nuovamente la procedura, stavolta all’interno della cartella desiderata: prendete un’icona, trascinatela sopra ad un’altra e, entrambe, verranno inserite in una nuova cartella.
Alla fine potrete anche cambiare il nome della cartella che avete aperto, cliccando sul testo e modificandolo.
In questo modo potrete comodamente ordinare le app come più vi è comodo, magari per categoria (io per esempio le ho riunite in “giochi”, “news”, “social” e così via).
Un modo estremamente utile per tenere i nostri iDevice puliti e ordinati. Di seguito vi mettiamo un video per poter capire meglio come fare!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *