Komu K5: ecco il dispositivo cinese (all’italiana) della settimana di MobileOS.it

Komu K5 è il dispositivo che questa settimana vi consigliamo: uno smartphone con un processore mediatek davvero molto spinto ( di fatto stiamo parlando di un processore con ben 8 core) e dall’estetica davvero niente male.

 Komu K5

In questo mercato degli smartphone cinesi che è davvero strapieno di modelli replica di simili device di alto rango, ci troviamo a volte di fronte alla scelta di telefoni dual-sim e ci ritroviamo anche di fronte a tantissimi dispositivi che magari, anzi, spesso non hanno un senso logico e nemmeno una ragione di essere prodotti.

Il Komu K5 non è assolutamente uno di questi.

Scheda tecnica Komu K5

In vendita a soli 299 euro sul sito ufficiale (che però ci linka sul altri siti per poter acquistare questo smartphone) komu ci sta un configurazione davvero molto molto interessante: Komu K5 integra l’ultimo processore di casa Mediatek, di conseguenza stiamo parlando di un processore octa-core con Cortex-A7 che arriva a 1,7Ghz. Tutta questa potenza di calcolo è affiancato ad un GB di RAM, ma è anche possibile acquistare il Komu K5+ che costa 50 euro in più ma che ha 1GB di RAM in più.

 Komu K5

Per quanto riguarda lo schermo abbiamo un unità da ben 5 pollici con una risoluzione full HD, lo schermo è abbastanza buono e integra anche la tecnologia IPS, il vetro che lo protegge un Gorilla Glass.

Per quanto riguarda il comparto multimediale abbiamo una fotocamera posteriore da 13 megapixel, per quanto riguarda quella frontale abbiamo una 5 megapixel. La fotocamera posteriore riesce a registrare video in FULL HD.

Insomma, questo Komu K5 offre una buona scheda tecnica ad un prezzo interessante e sopratutto ad un estetica interessante: tutto il guscio intorno effetto allumionio (di fatto è semplice plastica) riesce ad offrire un estetica davvero interessante e gli offre anche un’elegante che la maggior parte dei telefoni cinesi a questo prezzo non riescono ad offrire.

Il dispositivo è acquistabile sul sito ufficiale Komu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *