Samsung Galaxy Beam 2: ecco l’ultimo smartphone di casa Samsung

Samsung Galaxy Beam 2: eccolo l’ultimo dispositivo della casa coreana, smartphone davvero molto innovativo ed interessante che ha la possibilità di proiettare attraverso una luce integrata dalla parte superiore del dispositivo.

Samsung Galaxy Beam 2

Samsung già in precedenza ha tentato la fortuna con la precedente versione del Samsung Galaxy Beam ma ecco che ci riprova con la seconda generazione di questo smartphone.

La scheda tecnica del dispositivo non è nulla di esaltate, ma dato che il suo scopo non è il gaming e comunque a quanto pare per eseguire delle operazioni di videoproiezione non c’era bisogno forse secondo Samsung di inserire un processore molto potente.

Scheda tecnica Samsung Galaxy Beam 2

Come anticipavamo in precedenza la scheda tecnica di Samsung Galaxy Beam 2 non è nulla di che, o almeno rispetto alla concorrenza attuale, e questa scheda tecnica inserisce questo smartphone nella fascia medio-bassa dei modelli Android, ovviamente dobbiamo anche considerare la feature del proiettore integrato.

Per quanto riguarda il processore abbiamo un quad-core da 1,2Ghz, affiancato ad 1GB di memoria RAM, 4GB di memoria ROM espandibile attraverso microSD. Lo schermo è un’unità da 4,66 pollici con una risoluzione pari a 480 x 800 pixel. La batteria è una 2600mAh e la connettività è la solita: WiFi, Bluetooth, GPS, NFC, S-Beam, hotspot, dlna e così via.

Per quanto riguarda il comparto multimediale abbiamo una fotocamera da 5 megapixel posteriore con flash led e autofocus.

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *