Samsung Galaxy S5 VS Apple iPhone 5s: il confronto di MobileOS.it

Samsung Galaxy S5 VS Apple iPhone 5s: eccolo, uno dei confronti più difficili e sopratutto interessanti del momento, dove da una parte vediamo Apple iPhone 5s con i suoi materiali molto nobili, dall’altra parte vediamo Samsung Galaxy S5 che non mente alla tradizione, di conseguenza troviamo la solita plastica che Samsung spiega che è policarbonato. Che hanno in comune? Il lettore di impronte digitali… ma non solo!

Samsung Galaxy S5 VS Apple iPhone 5s

Samsung Galaxy S5 VS iPhone 5s è un confronto a testa alta per entrambi, dato che c’è molto da dire analizzeremo punto per punto i vari tratti dei due smartphone di punta.

Samsung Galaxy S5 VS Apple iPhone 5s: materiali a confronto

Molti scelgono iPhone solamente per quanto riguarda i materiali, ed è vero: per quanto riguarda iPhone 5s abbiamo un corpo tutto in metallo e anteriormente abbiamo un vetro antigraffio. Invece nel Samsung Galaxy S5 troviamo la solita plastica, cornice in plastica che sembra metallica e invece per quanto riguarda la parte anteriore del display abbiamo un vetro Gorilla Glass. Dobbiamo però dire che Samsung Galaxy S5 ha una feature in più rispetto ad iPhone 5s, ovvero è IP67, quindi resistente ad acqua e polvere, ma Samsung non lo garantisce per le immersioni.

Samsung Galaxy S5 VS Apple iPhone 5s

Samsung Galaxy S5 VS Apple iPhone 5s: display a confronto

Samsung continua ad utilizzare i display Super Amoled Plus, sia sui dispositivi top di gamma e in alcuni casi anche in quelli medi di gamma, per quanto riguarda Apple, di conseguenza iPhone 5s vediamo come Apple non rinuncia come Samsung alla visibilità sotto alla luce del sole, di fatto come tutti sappiamo i display Super Amoled sotto al sole si vedono davvero poco, mentre il TFT di Apple iPhone 5s è molto più visibile e oltre a questo abbiamo anche dei colori più fedeli: ecco un’altra differenza tra il display Super Amoled di Galaxy S5 ed Apple iPhone 5s: per quanto riguarda il display di iPhone 5s abbiamo colori molto fedeli e quindi naturali, quelli del Samsung Galaxy S5 invece sono molto sparanti, anche se Samsung al suo interno integra una regolazione che viene fatta via software per quanto riguarda la regolazione dei toni dei colori dello schermo.

Ma parliamo un po’ di numeri: i due display solo molto diversi è vero, ma abbiamo anche dei DPI differenti tra i due: per quanto riguarda Apple iPhone 5s abbiamo uno schermo appunto TFT da 4 pollici con tipologia Retina (o almeno così la chiama Apple) la risoluzione è pari a 1136 x 640 pixel e questo porta lo schermo di Apple iPhone 5s ad avere 326 dpi.

Per quanto riguarda invece i “numeri” di Galaxy S5 quest ultimi sono sbalorditivi: lo schermo infatti è un 5,1 pollici con una risoluzione FULL HD, di conseguenza stiamo parlando di uno schermo da 1920×1080 pixel e questo rapporto da allo schermo una densità di pixel per pollici pari a 44, di conseguenza davvero molto alta; inutile dire che qui il contrasto è perfetto dato proprio lo schermo che è un Super Amoled.

Samsung Galaxy S5 VS Apple iPhone 5S

 Samsung Galaxy S5 VS Apple iPhone 5s: UI e prestazioni a confronto

Apple è stata la prima casa produttrice a lanciare sul mercato un prodotto con un processore che gira a 64bit, di conseguenza è molto più performante rispetto alle precedenti generazioni, ma molte applicazioni presenti sul App Store non riescono ancora a sfruttare questa potenza, ma poco importa, dato che come tutti sappiamo la potenza sugli iPhone non conta tanto e di fatto questo 5s pur non essendo un mostro di potenza e pur avendo addirittura la metà della memoria RAM che ha il Samsung Galaxy S5 va davvero molto bene in tutti i reparti.

Per quanto riguarda Samsung Galaxy S5 davvero nulla da dire: Samsung come al solito ha voluto strafare (ma sappiamo che non è stata l’unica data la presenza di HTC M8). All’interno di Galaxy S5 troviamo lo Snapdragon 801, un processore quad-core da 2,5GHz. Su carta sembra più potente e prestante di quello montato in Apple iPhone 5s ed è vero, ma dobbiamo anche contare che dalla parte di Apple abbiamo sopratutto un’ottimizzazione software&hardware non da poco.

Nulla da dire sulla potenza dei due dispositivi, per maggiori informazioni vi consigliamo di fare un occhiata a tutte e due le schede tecniche dai pulsanti qui in basso:

 

Per quanto riguarda il software dei due smarthphone, e quindi in questo caso parliamo anche di sistema operativo torniamo al discorso precedente: in questo caso abbiamo due smartphone completamente diversi tra di loro, da una parte abbiamo Android nella versione 4.4.2 kitkat, l’ultima disponibile che però e personalizzata da Samsung, di fatto in questo Galaxy S5 abbiamo ovviamente la touchwiz, interfaccia che può piacere o non piacere, ma che Samsung ormai cerca solamente di migliorarla e mai di cambiarla radicalmente.

Per quanto riguarda iPhone 5s a bordo abbiamo ovviamente iOS 7 che da una velocità davvero impressionante, l’apertura dei programmi è sicuramente migliore in Apple iPhone, il Galaxy S5 è forse un po’ troppo lento in questo caso ma la colpa sappiamo che è della Touchwiz.

Le UI sono molto diverse, anche se le icone grande delle varie app sono praticamente uguali, almeno come grandezza. La migliore forse è quella di iPhone che ha una grafica davvero molto bella, anche se molto meno professionale rispetto alla precedente versione di iOS.

Samsung Galaxy S5 VS Apple iPhone 5s: fotocamere a confronto

Ecco un’altro punto molto chiacchierato tra i due smartphone, ovvero il reparto multimediale. Apple iPhone 5s è il classico smartphone che può utilizzare anche un bambino; la semplicità della sua interfaccia grafica si ripercuote anche all’interno della fotocamera: l’interfaccia è davvero molto semplice e abbiamo le funzioni minime e indispensabili con l’impossibilità addirittura di scegliere la risoluzione di cattura di foto e video, per entrambi possiamo registrare video al rallenty.

La stessa cosa non per Samsung Galaxy S5: l’interfaccia della fotocamera è strapiena di funzioni e ne sono così tante che l’utente finale difficilmente utilizzerà tutte, nel caso del Samsung abbiamo la possibilità di girare video addirittura in 4k.

Per quanto riguarda “i numeri” delle due fotocamere abbiamo una 8 megapixel per quanto riguarda l’iPhone che però secondo gli ingegneri di Cupertino grazie alla sua apertura focale e al suo doppio flash LED (uno che tende al giallo e uno che tende al rosa) le foto notturne sono davvero molto buone rispetto alla concorrenza.

Per quanto riguarda Samsung Galaxy S5 abbiamo invece una 16 megapixel davvero molto performante che però è abbastanza lenta a scattare le foto: punto a sfavore sopratutto per coloro che utilizzano molto la funzione del “punta e scatta”. Fortunatamente la messa a fuoco si rileva molto più veloce quando ci ritroviamo in ambienti luminosi.

Quale scegliere tra i due?

Non è la domanda più difficile del mondo: il confronto da noi appena fatto è stato fatto per stipulare le differenze tra i due prodotti; lo smartphone perfetto come tutti sappiamo non esiste, o meglio, esiste quello che ha le caratteristiche che si avvicinano di più al nostro uso.

Un consiglio al volo è quello di prendere Galaxy S5, la memoria espandibile, la maggiore durata da autonomia ne fatto un ruolo determinante, ovvio che iPhone è iPhone, ma anche Android con il suo Play Store e con il suo cloud di GDrive, e le foto di Google Plus pian piano si sta avvicinando ad iCloud.

Come tutti sappiamo abbiamo anche il sensore di battici cardiaci sul Galaxy S5, ma questa è una cosa in più, c’è a chi può piacere e a chi meno, ma avere qualcosa in più non fa mai male.

Voi quale scegliereste? O quale già avete scelto?

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *