Solid Explorer si aggiorna per accedere alla SD con KitKat: L’App della Settimana di MobileOS.it

Solid Explorer, il browser degli smartphone Android, ha introdotto delle restrizioni nell’accesso alle schede SD con l’avvento di KitKat.

Il nuovo aggiornamento per Solid Explorer ha portato delle restrizioni imposte da Google relative alla sicurezza dei file presenti nella memoria esterna, andando di fatto a bloccare molte interazioni tra i programmi e i file presenti nella memoria esterna alla cartella riservata all’applicazione stessa, causando non pochi disagi nell’utilizzo di programmi quali file browser, editor fotografici, ecc.

uyyytrmed

Per evitare e terminare queste limitazioni, Solid Explorer si aggiorna alla versione 1.6 introducendo anche un supporto all’interazione con i file presenti nella memoria esterna.

Solid Explorer introduce, quindi alcune funzionalità che riescono a funzionare anche in presenza delle restrizioni, presentando comunque due grosse limitazioni: la prima è che Galaxy S5 non viene supportato (al momento) e la seconda riguarda l’impossibilità di eliminare i file presenti. Per ora è possibile copiare e rinominare i file, il tutto senza bisogno di diritti di root. Sempre meglio di nulla in attesa di una soluzione definitiva.

Le altre novità dell’aggiornamento 1.6 riguardano i soliti bug-fix, tra cui uno che mandava in freeze l’applicazione e uno relativo all’identificazione della microSD. Solid Explorer è disponibile sia in versione trial dalla durata di 14 giorni, sia a pagamento per un costo di € 1,52. Entrambe le versioni sono disponibili sul Play Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *