Xiaomi: il suo primo tablet potrebbe essere da 7,84 pollici e con schermo da 2048×1536 pixel

Xiaomi come tutti sappiamo è la famosissima casa produttrice di smartphone cinesi che montano una ROM davvero molto particolare e curata nei minimi dettagli grafici.

Xiaomi

Ma c’è una bella novità che arriva dalla Cina, di fatto Xiaomi probabilmente è in procinto di lanciare un tablet con uno schermo da 7,84 pollici, grande più di un Nexus 7 insomma, e con un’altra caratteristica importante: probabilmente avrà una risoluzione pari a 2048 x 1536 pixel, valori che indicano una qualità di immagine altissima considerando la grandezza dello schermo.

Ma dov’è la novità più interessante in questo probabile tablet di casa Xiaomi? Il processore.

Per quanto riguarda il processore infatti si parla di una piattaforma Intel o NVIDIA, piattaforme che sono molto economiche rispetto alle scelte degli Snapdragon 800 e così via ma che comunque riescono ad offrire prestazioni quasi alla pari, in alcuni casi sopratutto migliori come nel caso dei giochi ottimizzati proprio per i SOC NVIDIA.

Il prezzo di questo futuro tablet si aggira intorno ai 1.000 Yuan che al cambio corrispondono a circa 115 euro (ovviamente tasse escluse).

Purtroppo per quanto riguarda questo presunto tablet di casa Xiaomi si sa ancora poco, ma sembra che si prospetti una bella estate dato che vedremo anche il successore del Mi3s.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *