Apple iPhone 6: Foxconn fabbricherà i prossimi dispositivi

Apple iPhone 6 – È già da qualche mese che si vocifera che Foxconn sarà una delle aziende produttrici alleate di Apple nella costruzione dei nuovi dispositivi dei californiani, i tanto attesi iPhone 6, sia quelli della versione da 4,7 pollici che quelli della versione da 5,5 pollici. Nonostante ciò, questa notizia viene accompagnata da un’altra notizia che vede coinvolta la compagnia produttrice Wistron. Quest’ultima, secondo le ultime indiscrezioni, si occuperà della produzione dei dispositivi da 4 pollici, ovvero, gli iPhone 5C e gli iPhone 5S, che continueranno ad essere fabbricati.

 

Apple iPhone 6: Foxconn fabricherà i prossimi dispositivi

La scelta di Foxconn come azienda produttrice degli iPhone 6 è un segreto che ormai conosce tutto il mondo, e si sono viste in giro foto delle covers prodotte proprio da questa azienda. Il sodalizio tra queste due aziende, la Apple e la Foxconn, ha generato grandi numeri di vendita per i californiani e grande notorietà per i taiwanesi.

Queste notizie/rumors sono a carico del magazine thailandese DigiTimes, che afferma che la Foxconn si occuperà della produzione degli iPhone 6 da 5.5 pollici e del 70% degli iPhone da 4,7 pollici, mentre i restanti 30% verranno prodotti dall’azienda Pegatron. I tempi di consegna sarebbero il mese di luglio per il modello da 4,7 pollici ed agosto per i modelli da 5,5 pollici, e questo coincide con le voci che che il primo modello sarà lanciato ad agosto e il secondo modello sarà lanciato a settembre.

Un fatto che richiama molto l’attenzione è quello che, secondo i media thailandesi, le vendite maggiori deriveranno dai dispositivi più piccoli, ovvero dagli iPhone di quinta generazione e dall’iPhone 6 da 4,7 pollici. Queste voci indicano quindi, che il modello da 5,5 pollici non si lancerà nel mercato internazionale ma solo in pochi paesi dirigendosi quindi a una piccola fetta degli utenti.

Per conoscere di più sulle novità Apple dovremmo aspettare il WWDC 2014, ormai alle porte, il prossimo 2 Giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *