Apple vs Swatch: L’azienda svizzera pronta ad andare in tribunale

Apple vs Swatch: Nessuno sa con certezza come si chiamerà il primo orologio intelligente marchiato Apple, ma Swatch mette le mani avanti dichiarando che la compagnia elvetica è disposta ad arrivare in tribunale, nel caso che il gigante di Cupertino utilizzi la denominazione iWatch.

iswatch

Sono queste le affermazioni del responsabile di comunicazioni del marchio di orologi svizzeri al quotidiano on-line Watson, dove spiega che non si tollera la similitudine tra il marchio iWatch e i suoi modelli digitali ISWATCH, e sono disposti a dibattere davanti ad un giudice per evitare l’uso  della denominazione in qualsiasi paese dove Apple volesse commercializzare il suo dispositivo.

Anche se le due compagnie hanno già collaborato per lo sviluppo delle tecnologie applicabili nel campo degli accessori indossabili, Swatch ha voluto mostrare la sua posizione nel caso si usi la denominazione iWatch.

L’azienda di Bienne, che durante l’anno scorso ha fatturato 7.000 milioni di euro, è già riuscita ad evitare la vendita di altri prodotti con la denominazione in questione. Un esempio della sua continua lotta lo troviamo nel 2007, con la newyorkese MZ Berger, che alla fine non potè registrare come proprio il marchio iWatch.

Anche se Apple non ha ancora comunicato ufficialmente il nome del suo famoso e tanto atteso dispositivo, il marchio iWatch è già stato registrato in molti paesi da avvocati di compagnie sconosciute di dubbio legame con l’azienda a carico di Tim Cook. Infine, è questa la strategia che Apple utilizzò per registrare iPad in segreto.

C’è da ricordare che Apple ha già avuto molti problemi con i tribunali a causa del nome per i suoi prodotti. I dibattiti in aula più conosciuti sono quelli contro Fujitsu e Cisco, che con i marchi iPad e iOS davano il nome ad un dispositivo che controllava l’inventario e a un sistema

operativo di rete. Finalmente, Apple decise di comprare a Fujitsu i diritti per il marchio iPad ed arrivare ad un accordo di licenza con Cisco, pagando molti milioni di dollari per risolvere i propri contrasti.

1 commento

RSS Feed
  1. Pingback: Smartwatch di Microsoft: disegni di brevetto mostrano il design - MobileOS.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *