Capo design del Samsung Galaxy S5 si dimette

In casa Samsung è tempo d’innovazione e cambiamento, infatti, è degli ultimissimi giorni la notizia che quello che era il capo del design dei prodotti mobile Samsung Galaxy è ormai diventato un ex capo.

Da qualche giorno, infatti, Chang Dong-hoon ha rassegnato ufficialmente le sue dimissioni, anche se i motivi di tale decisione non sono stati ufficializzati secondo voci di corridoio questa decisione è dipesa anche dalle critiche che sono state mosse contro il design della back cover del Galaxy S5, e del device in se stesso visto che, quest’ultima versione non ha entusiasmato come le precedenti, sia per i materiali utilizzati sia per le forme ritenute non all’altezza dei concorrenti diretti.

Samsung Galaxy S5

Questa decisione ovviamente influirà sull’aspetto dei prossimi prodotti Samsung e tutti aspettano già di vedere in che direzione si muoverà il nuovo capo design Lee Min-hyouk, che fino ad ora aveva lavorato fianco a fianco con Chang Dong-hoon facendogli da vice.

Il primo prodotto realizzato sotto la guida del nuovo responsabile di casa Samsung sarà il Galaxy Note 4, per il quale si stanno già inseguendo diversi rumors sulla possibilità che i materiali di costruzione e le forme siano stravolti rispetto a quello a cui siamo stati abituati fino ad ora, anche se c’è chi sostiene che Lee Min-hyouk cercherà di muoversi su un terreno sicuro, almeno all’inizio, proseguendo il lavoro del suo predecessore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *