Microsoft Surface Pro 3, tutte le novità del tablet ibrido del futuro

Tutti pazzi per il nuovo tablet di Microsoft Surface Pro 3, vi avevamo detto che la presentazione sarebbe stata il 20 maggio e proprio ieri c’è stato il grande battesimo, ecco un assaggio di quello che si è potuto vedere.

Iniziamo con il sottolineare alcune peculiarità, il nuovo tablet Microsoft Surface Pro 3 si presenta con uno schermo più grande rispetto ai modelli precedenti ed è anche più veloce grazie ai nuovissimi processori.

Il nuovo tablet di Microsoft Surface Pro 3 viene definito un ibrido perché pensato come un tablet e laptop che aiuta i professionisti a lavorare meglio. Surface Pro 3 si presenta con uno schermo da 12 pollici e una risoluzione pixel di 2160×1440. Nonostante le dimensioni grosse il suo spessore di 7,6 millimetri permette di avere un peso ben equilibrato e di essere quindi di soli 800 grammi.

I nuovi processori sono targati Intel, e sono due modelli Core i3 e i7. Purtroppo l’unico difetto è il sistema di raffredamento che richiede ancora l’uso della ventola, ma Microsoft è riuscita a studiare un sistema costruttivo in grado di renderla il meno rumorosa possibile.

Potete usare il nuovo tablet Microsoft Surface Pro 3 praticamente da tutte le parti, la cover è infatti strutturata per poter far usare il tablet laptop praticamente da tutte le parti grazie a delle bande magnetiche che sorreggono meglio la tavoletta sulle ginocchia.

Il trackpad si trova sotto la tastiera ed è leggermente più grande rispetto alle versioni precedenti, inoltre il touchscreen è ultrasensibile, chi lo ha sperimentato durante l’evento di presentazione ha dichiarato che scrivere con la penna digitale sul tablet Microsoft surface Pro 3 è come scrivere con un blocnotes di carta. Volete sapere quando uscirà? Qui ancora la notizia è uffciosa quanto ufficiale, secondo Boomerang inizierà la vera e propria distribuzione in europa durante a fine estate e il prezzo stimato sia di 819 euro, che dite un pensierino lo possiamo fare?

Fonte: Quartz

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *