Pantech: al lavoro su uno smartphone con SOC Snapdragon 810?

Pantech probabilmente non è molto conosciuto qui in Europa, ma, per quanto riguarda il mondo degli smartphone almeno, in Corea è davvero molto conosciuto, di fatto è il terzo produttore di smartphone dopo Samsung ed LG.

Pantech

Sebbene noi stiamo parlando di modelli in uscita fra pochi giorni con un SOC Snadragon 801 a quanto pare quest’azienda sta già lavorando su uno smartphone che monterà al suo interno il chip Snapdragon 810, che è un processore basato su una piattaforma a 64 bit con una tecnologia big LITTLE Octa Core.

Parlando im numeri ci riferiamo ad un processore davvero molto particolare e sopratutto innovativo: di fatto abbiamo al suo interno un quad-core Cortex-A57 a 2GHz  e un’altro quad-core ARM-Cortex A53 (che dovrebbe in teoria servire per le operazioni basilari), il tutto, come se non bastasse, affiancato da una GPU che è la Adreno 430 e questo smartphone avrà anche supporto alle memoria RAM di tipo LPDDR4 con una frequenza che arrivano a 1600MHz.

Ma non abbiamo solo potenza all’interno di questo Pantech, di fatto si parla anche di un display con un pennino e digitalizzatore integrato, di conseguenza un po’ come la tecnologia Wacom che è presente sui Galaxy note di casa Samsung. Parlando di schermo: non poteva mancare uno schermo con risoluzione 2k, di conseguenza questo smartphone dovrebbe essere un bel concentrato di potenza pura.

Insomma, un salto di potenza che va dal quad-core attuale del 805 fino ad uno Snapdragon 810 che è addirittura basato su un SOC a 64-bit. Davvero molto interessante questo smartphone, ma, per ora non ne vedremo nemmeno l’ombra, di fatto per quanto riguarda l’arrivo di questo smartphone se ne parlerà nel 2015.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *