Recensione Alcatel POP C3 – MobileOS.it

Recensione Alcatel POP C3: quest’oggi la redazione è ben lieta di fornirvi i giudizi finali sul dispositivo base di gamma di casa Alcatel; il cellulare si presenta molto compatto e leggero, stiamo parlando di uno degli smartphone più piccoli e tascabili attualmente sul mercato.

Le prestazioni del dispositivo sicuramente non sono da top di gamma, ma andiamo a vedere se possono essere sufficienti per chi non ha particolari pretese ma vuole comunque affacciarsi nel mondo degli smartphone Android ad un prezzo particolarmente aggressivo che negli store on-line scende ulteriormente (acquistalo su Amazon).

2014-05-12 16.29.51


CONFEZIONE & UNBOXING

La confezione si dimostra essere la classica che troviamo per quanto riguarda gli smartphone, infatti nonostante un costo particolarmente contenuto del dispositivo, all’interno troviamo, comunque, oltre al cellulare stesso, un cavo USB per la ricarica e lo scambio dati con il computer, un caricatore e anche delle discrete cuffie auricolari, sempre presenti invece i vari libretti che riguardano istruzioni e garanzia.

Il cellulare si presenta con una discreta fattura e un buon assemblaggio, non notiamo particolari scricchiolii o problemi, inoltre il terminale e davvero compatto e leggero, staremo a vedere se riuscirà a superare e resistere ai vari nostri test “stressanti”.


Recensione Alcatel POP C3

FOTOCAMERA: 6

L’ Alcatel POP C3 ha una fotocamera da 3MP senza flash. Il dispositivo scatta delle fotografie in condizioni di alta luminosità appena sufficienti, le quali in notturna o comunque con poca luce diventano praticamente insufficienti e con qualità particolarmente scarsa; anche i video non sono risultati essere così qualitativi e performanti, siamo su livelli appena sufficienti o addirittura sotto la sufficienza.

 


MULTIMEDIA: 6,5

Il Gps, off line ha sicuramente qualche problema in più, ma con i dati attivati riesce subito a trovare la posizione (naturalmente) e non ha alcun tipo di problema. GT Racing 2 riesce incredibilmente a partire e a girare senza problemi così evidenti da dover abbandonare il gioco, sicuramente non stiamo parlando di uno dei dispositivi più fluidi da questo punto di vista. L’audio è risultato essere di bassa qualità ma relativamente alto per quanto riguarda il volume e il viva voce.


HARDWARE & PRESTAZIONI: 6,5

L’ Alcatel POP C3 presenta al suo interno una dotazione hardware sicuramente limitata visto il prezzo di vendita del dispositivo e la categoria di fascia bassa alla quale questo modello appartiene, infatti il processore Mediatek Dual-Core a 1,3GHz e la Ram da 0,5 GB non possono rendere sempre il dispositivo fluido e scattante, ma è pur vero che questo terminale riesce a difendersi abbastanza bene sia su Internet e sia sulla gestione delle operazioni generali.


SCHERMO: 6

Recensione Alcatel POP C3 001

Il Display è da 4″ di diagonale TFT con risoluzione 480×800 pixel e 233ppi, quindi dal punto di vista dei pixel per pollice il risultato non è così malvagio, anzi difficilmente riusciremo a vedere i pixel vista un’ampiezza del pannello non così grande come la tendenza attuale vuole; è anche vero che questo smartphone ha una discreta luminosità e gestione dei colori, sicuramente questo è uno schermo per chi non ha particolari pretese.


DESIGN: 6,5

L’assemblaggio del dispositivo non mostra alcun tipo di problema e l’Alcalel propone uno dei terminali più piccoli e compatti attualmente in commercio; i materiali usati sono la classica plastica e poco pregiati, l’aspetto esteriore è quello classico di un dispositivo touchscreen, senza particolari novità e dettagli.


AUTONOMIA: 7,5

La batteria da 1300 mAh ci permette tranquillamente di coprire la classica giornata lavorativa senza alcun tipo di problema, sicuramente la dotazione hardware e lo schermo di questo prodotto non sono così aggressivi dal punto di vista energetico.


RAPPORTO QUALITÀ-PREZZO: 7,5

Il prezzo di questo POP C3 è di 99€, ma on-line riusciamo a trovarlo a molto meno (acquistalo su Amazon). Un rapporto qualità/prezzo sicuramente aggressivo per un prodotto, però, che ha mostrato alcune incertezze e carenze soprattutto dal punto di vista della fotocamera, della multimedialità e della gestione generale delle operazioni, d’altronde a questo prezzo non possiamo attenderci davvero di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *