Toshiba tablet ultrabook: a settembre i nuovi modelli Satellite Click 2 ed Encore

Se Microsoft cambia e migliora il suo sistema operativo Windows 8.1, i prodotti tecnologici delle aziende partner che ospitano tale ambiente di navigazione non possono retrocedere, vediamo allora i nuovi prodotti tecnologici Toshiba Tablet ultrabook in arrivo per settembre 2014

I nuovi Toshiba Tablet ultrabook in arrivo seguono lo stile di Microsoft, quindi arriveranno portatili convertibili, esattamente come le tavolette di Microsoft, possono essere usati nella doppia modalità, notebook e tablet, in sostanza applicano alcuni elementi costruttivi che rendono flessibile il doppio uso del sistema operativo Windows 8.1.

Sono due i nuovi modelli usciti di Tablet e Notebook Toshiba, il Satellite Click 2 e l’Encore 2, entrambi saranno disponibili in Europa per il terzo trimestre 2014.

Il Tablet ultrabook Toshiba Satellite Click 2 Pro sarà disponibile da settembre ad un prezzo di 1299 euro. E’ dotato di tasiera full-size e retroilluminazione con framless, ha uno spazio di memoria pari a 500 GB, il computer è dotato di schermo Full HD IPS con risoluzione pixel 1920×1080. troviamo come tecnologia audio il DTS Sound enhancement, mentre come processori troviamo la quarta generazione Intel Core i5 e la scheda grafica integrata Intel HD 4400.

Come fotocamera troviamo un sensore posterore autofocus da 5 megapixel, la capacità di connessione è alla base dei nuovi modelli e per tale motiva il nuovo Toshiba Tablet ultrabook Satellite Click 2 è dotato di diversi sistemi rete: wifi, rete 3 e 4 g, LTD, Bluetooth.

Parlando invece dei tablet Toshiba Encore possiamo dire di trovare due modelli con prezzi di fascia media, infatti sono le due alternative lowcost con un prezzo da 199 euro. I dui tablet sono dotati di processori Intel Atom, memoria espandibile da 32 GB, Ram da 1/2, sistema audio Speaker steo Dolbyu, risoluzione Display (8/10 pollici) di 1220×1800 pixel. Entrambi i terminali sono dotati di licenza annuale Microsoft Office 365, abbonamento skype, Xbox One SmartGlass e collegamento con sistema di ricerca Bing.

Fonte: Zdnet e Intomobile

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *