Vedere SKYGO sui terminali Android con ROOT

In questa guida vi spieghiamo come usufruire di SKYGO sui terminali Android con ROOT.
Sì perché il colosso Sky offre ai suoi abbonati SKYGO, un servizio per accedere ai canali compresi in un certo abbonamento attraverso smartphone, tablet o PC.

Purtroppo però questo servizio non è compatibile con i terminali con root: è l’applicazione stessa a controllare, una volta avviata, se sul terminale siano presenti certi file di root, impedendo quindi la visione qualora si accorgesse di “anomalie” (tranne per SKYTG24, sempre visibile).

Sky_Go_Logo

REQUISITI per utilizzare SKYGO:

– Device funzionante con permessi di root;
– “Root Explorer” (o qualsiasi programma per gestire file);
– “SkyGo v 1.4.6” (quella cioè che è stata testata per questa guida, non sappiamo se con altre funzioni);
– “Vodoo ota rootkeeper”.

The app was not found in the store. 🙁 #wpappbox

Links: → Visit Store → Search Google

PROCEDURA:

1) Scaricate ed installate “voodoo ota rootkeeper”. Una volta eseguito accettate di assegnargli i permessi di root: dopo qualche secondo scorrete in basso e premete quindi “protect root“. Adesso il root è protetto, uscite dall’app;

2) Eseguite “root explorer“, seguendo poi il percorso “system/bin” e/o “system/xbin”, abilitando infine mount r/w e rinominando il file busybox in oldbusybox dove è presente;

3) Con “root explorer“, andate ora al percorso “system/app” e/o “data/app”, abilitate mount r/w e cancellate le app che vi riportano a superuser /supersu. Uscite da Root explorer e riavviate il device;

4) Impostazioni > Applicazioni . Dunque disinstallate ciò che riguarda il superuser /supersu (rimuovendo solo l’app resteranno i file di impostazioni, quindi dovrete toglierli tutte a mano altrimenti SkyGo non funzionerà);

5) Eseguite “voodoo ota rootkeeper”, premete “temp-unroot” (nasconderete i files del root al dispositivo). Uscite e rientrate dall’app e togliete, nel caso non lo fossero, le spunte alle prime 2 voci “device rooted” e “root permission granted”;

6) Avviate SkyGo e testate i canali. Se tutto sarà andato a buon fine potrete vedere qualsiasi programma compreso nel vostro contratto.
Non abbiamo la certezza che questa guida funzioni con altre versioni di SkyGo però!

Quando volete ripristinare il root andate su “voodoo ota rootkeeper” e premete “restore root”, semplicemente.
Eseguite di nuovo i passi 5 e 6 per tornare a vedere SkyGO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *