La vendita degli smartphone è in crescita rispetto al 2013

Secondo uno studio pubblicato da IDC, società americana di larga fama che analizza le flessioni di vendita dei vari settori, la vendita degli smartphone segna una marcata crescita ad inizio anno, specie se confrontata con lo stesso trimestre del 2013. Si segnala infatti un aumento del 28,6% dei pezzi spediti, confrontato con i primi tre mesi del 2013.

vendite smartphone

La Samsung la fa da padrona: primeggia in assoluto come pezzi venduti, battendo addirittura la Apple, che detiene il 15,5% di market share, in decremento rispetto al 2013.

Le spedizioni hanno subito un leggero ribasso rispetto all’ultimo trimestre: i dati parlano di una flessione in negativo del 2,8%; 281,5 milioni di smartphone spediti contro i 289.6 milioni a fine trimestre 2013. Questi dati, però, tengono conto anche delle vendite natalizie che fanno aumentare sempre leggermente la domanda.

Il mercato degli smartphone rimane quindi solido, almeno questo afferma Ramon Llamas, manager della IDC:

Il primo trimestre dell’anno registra solitamente una contrazione rispetto al periodo festivo del trimestre precedente. Le leggere differenze tra i due quarti evidenzia una domanda solida, guidata dai mercati emergenti, dai device a basso prezzo e dalla diffusione della rete 4G. Se questo è l’inizio dell’anno, possiamo prevedere un nuovo record nell’ultimo trimestre dell’anno”.

Come previsione a lungo termine, si attendono, a fine 2014, 1,2 miliardi di pezzi spediti: il 19% in più rispetto all’anno precedente.

Vedremo se la vendita degli smartphone nei prossimi mesi deluderà le attese o meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *