Visore per smartphone: Samsung e Oculus ci provano

Visore per smartphone: Samsung e Oculus ci provano.  Secondo le ultime novità, Samsung è al lavoro su un visore di realtà virtuale da implementare come accessorio  nei suoi smartphone top di gamma.

Il tutto sarà possibile grazie ad una collaborazione avviata tra Samsung e Oculus VR, punto chiave di riferimento nel mondo della realtà virtuale.

Nella produzione di questo visore per smartphone sembra che Oculus si stia occupando della parte software del dispositivo mentre Samsung è alle prese con la parte hardware.

Visore per Smartphone

 

 

 

Samsung sembra voler essere a tutti i costi la prima azienda a rilasciare un visore per la realtà virtuale senza però investire troppo nelle tecnologie e nei kit di sviluppo necessari a programmare il prodotto e d’altro canto Oculus ha bisogno di tecnologia avanzata per lo sviluppo del proprio casco per la realtà virtuale dedicato ai videogiocatori.

E’ da qui che nasce l’idea dietro questo accordo: Samsung fornirà a Oculus gli schermi OLED di nuova generazione e Oculus svilupperà la parte software del dispositivo per device Samsung.

Sembra che il visore per smartphone di Samsung utilizzerà lo schermo dello smartphone, collegandosi ad esso tramite un cavo USB e agganciandolo alla propria “scocca”, pur avendo però sensori proprietari per non pesare troppo sulla parte hardware dello smartphone e sulla relativa durata della batteria.

Si pensa anche che Samsung potrà implementare funzioni multimediali sul suo visore, in maniera tale da evitare di farlo catalogare esclusivamente come oggetto di supporto al gaming.

Fonte: EnGadget

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *