Vivo X3L: ecco lo smartphone con rete 4G più sottile al mondo

Vivo X3L è la dimostrazione di come i cinesi ormai non copiano più, anche se Huawei ha fatto vedere in foto il suo forse futuro top di gamma che è molto simile al M8 di casa HTC, ma adesso siamo di fronte davvero ad un prodotto di alta ingegneria.

Vivo X3L

Di solito i device cinesi hanno la particolarità di essere modelli molto simili ad altri, non tanto per la scheda tecnica ma più che altro per quanto riguarda l’estetica, di fatto abbiamo visto moltissimi cloni dei device Samsung più blasonati e anche di iPhone (ovviamente).

Qui siamo di fronte però a Vivo X3L che è un device praticamente impressionante: le sue dimensioni sono davvero generose, a parte lo spessore che non supera i 6,75 millimetri, un primato!

Per quanto riguarda il resto della scheda tecnica abbiamo un dispositivo che è davvero molto bilanciato, a bordo non troviamo un processore octa-core di casa mediatek, ma troviamo un più collaudato (che ha fatto fare il successo a Motorola Moto G) Snapdragon 400, nella variante quad-core con Cortex-A7 a 1,2GHz. Lo smartphone dovrebbe offrire anche un buon multitasking grazie ai 2GB di RAM, la GPU ovviamente è la Adreno 305, che nei giochi non è proprio perfetta ma che grazie allo schermo “solo” HD non si ritrova un numero elevatissimo di Pixel da gestire, di conseguenza riesce a comportarsi davvero molto bene.

Lo schermo è grande ben 5 pollici, quindi è molto ingombrante. Davvero interessante anche la possibilità del dual-sim, tra l’altro stiamo parlando di uno smartphone cinese, che ormai a quanto pare sono tutti dual-sim. Per quanto riguarda comunque il display abbiamo una gestione dual-sim diversa, ma comunque sulla sim principale abbiamo anche la possibilità di andare sotto copertura LTE, davvero ottimo quindi.

Per quanto riguarda il peso siamo a circa 166 grammi, davvero elevato, ma grazie alla grandezza e allo spessore incredibilmente ridotto riesce ad essere (a quanto pare) molto maneggevole.

La versione di Android è purtroppo la 4.3 Jelly Bean, il prezzo? Solo 293 euro. Ovviamente se dovete acquistarlo online dovete recarvi presso uno store cinese online e pagare anche la dogana.

Ecco Altri smartphone cinesi che potrebbero interessarti:

Zopo ZP1000: ecco il dispositivo cinese della settimana di MobileOS.it

Iocean X7 HD5″: ecco il dispositivo cinese della settimana di MobileOS.it

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *