Aggiornamenti Android Sony, Samsung, HTC e tanti altri: come installare gli update automaticamente

Aggiornamenti Android, ancora ad oggi in tanti non sanno come fare, anche se a dirla tutta è un procedimento davvero facile, dunque, la guida di oggi più che altro è adatta a tutti coloro che si stanno affacciando solo ora al mondo Android.

Tuttavia, gli aggiornamenti Android sono uno dei temi più richiesti dagli utenti. Con Apple gli update arrivano subito dopo il loro rilascio, invece Android ha tutto un’ altro modo di fare, ma questo è dovuto più che altro dai tantissimi smartphone presenti sul mercato, dunque la procedura di certo non è facile.

Firmware Android

Nel seguente articolo di oggi, comunque sia vi andremo a far vedere come aggiornare il firmware Android in automatico:

Come spesso accade, gli aggiornamenti di sistema arrivano tramite una notifica e vengono installati totalmente in automatico: la procedura per chi non ne fosse a conoscenza è chiamata con il nome OTA, Over-the-air, senza fili. Quando viene distribuito un update per il nostro smartphone, dovremmo come sempre avere una notifica in cui quello che dovremo fare è cliccarci sopra per far partire l’ installazione.

Se sappiamo che l’ aggiornamento via OTA è già disponibile ma non abbiamo avuto nessun tipo di notifica, per forzare noi i passaggi basta andare su  Info sul dispositivo > Aggiornamenti software > Aggiorna o Verifica aggiornamenti nelle Impostazioni.

Vi ricordiamo, inoltre, che per poter scaricare ed eseguire l’aggiornamento, quasi la totalità dei produttori (ed Android stesso veramente) impone che il proprio smartphone sia collegato alla rete Wi-Fi, quindi vi raccomandiamo di non effettuare ricerche di aggiornamenti o forzare l’update quando siete collegati in 3G (quindi con i dati Internet attivati attraverso l’operatore della nostra sim), altrimenti non riuscirete ad aggiornare il vostro dispositivo, inoltre, vi sembrerà che non ci sia alcun nuovo aggiornamento.

Infine, una volta scaricato il firmware, possiamo istallarlo e il tutto durerà solamente qualche minuto, non preoccupatevi se il vostro cellulare si riavvierà e farà alcune operazioni, è del tutto normale.

 VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *