Android VS Apple: Anche Google lancia la sua app di salute

Android VS Apple: Anche Google lancia la sua app di salute – Google starebbe preparando il suo servizio di salute, che assicura farà competizione spietata a Health, la nuova applicazione per iOS di Apple che si occuperà di monitorare la nostra attività fisica, grazie anche all’aiuto di un dispositivo indossabile, ovvero il tanto atteso iWatch.

Android VS Apple: Anche Google lancia la sua app di salute

Questo rumor non ci coglie affatto di sorpresa, perché è ormai chiaro che il mercato dei dispositivi mobili sta navigando verso il campo medico già da qualche anno ed è forse giunto il momento di far vedere al mondo i propri prodotti, ed iniziare così la guerra dei dispositivi indossabili.

Il rumor dice anche che questo servizio di Google si lancerà a fine giugno, alla tanto attesa conferenza degli sviluppatori Google I/O. Supponiamo anche che il servizio si chiamerà Google Fit e sarà la versione androidiana di HealthKit, così da competere direttamente  contro Apple. Ricordiamo che Health e HealthKit sono stati presentati insieme ad iOS 8 al keynote del 2 Giugno.

Non sappiamo ancora se Google Fit, dando per “affidabili” queste voci di corridoio, sarà una app scaricabile su Google Now o se sarà pre-installata e quindi nativa nella prossima versione di Android. In ogni caso, avendo visto come ha agito Google nel passato, secondo noi la cosa più probabile è che la troveremo disponibile molto presto sia su Google Play Store sia su App Store, una cosa molto interessante per gli utenti iPhone, che non saranno vincolati sono al servizio Apple, ma avranno una scelta più varia.

C’è da ricalcare che la competizione aperta non è sempre una cosa negativa, incentiva il miglioramento di qualunque servizio, sopratutto quando entrambi sono in punto di nascita e sopratutto perché entrambi hanno a che fare con un’aspetto molto delicato come la salute. E voi cosa ne pensate?

FONTE

Se ti interessa sapere più di Health di Apple ti interesseranno questi articoli:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *