Apple iOS 8: pubblicata la versione beta 2

Apple iOS 8: pubblicata la versione beta 2 per gli sviluppatori – È da poco finito il WWDC 2014 e come diciamo sempre, il regalo più prezioso che hanno lasciato agli sviluppatori, è senz’altro iOS 8, la versione beta. Nonostante questo, appena passate due settimane, è già pronta e pubblica per gli sviluppatori la seconda beta, prova tangente che che gli sviluppatori e la stessa Apple sono al lavoro per portare a tutti iOS 8, il sistema operativo Apple più promettente di questi ultimi anni.

Su questo articolo:

Vi abbiamo illustrato come installare la versione beta su iPhone e in questo articolo invece vi segnaliamo le novità di questa beta 2!

Apple iOS 8: pubblicata la versione beta 2 per gli sviluppatori

 

 

Abbiamo già detto che questa versione è disponibile solo per gli sviluppatori, e quindi per provarla, molti di noi, dovremmo aspettare questo autunno.

I cambi effettuati in questa versione beta servono principalmente a correggere errori e bug della prima beta. Inoltre si introducono novità come l’integrazione dell’applicazione Podcast nel sistema come app nativa. I cambi sono anche estetici, come le icone delle apps, i comandi e le schermate di benvenuto a certe funzioni, ma vediamo i cambi uno per uno:

  • Per evitare l’aggiornamento del software in automatico, ora Apple ha introdotto la richiesta del codice di sicurezza, quindi soltanto il possessore dell’iPhone potrà aggiornare la versione del software;
  • risolti problemi in App Store;
  • risolti numerosi crash delle applicazioni all’avvio;
  • fixato il problema che impediva l’importazioni delle foto alle applicazioni;
  • risolti problemi per Carplay riguardante il volume;
  • risolti vari problemi con la funzione Extensions;
  • risolti molti problemi per HealtKit, Game Center, Trova il mio iPhone, Family Sharing, HomeKit e portachiavi;
  • risolti numerosi problemi con la tastiera su diverse app;
  • novità per Safari che ci permette di bloccare i banner che si aprono in automatico e ci indirizzano su App Store;
  • l’app Podcast è ora integrata in iOS beta 2;
  • novità anche in Messaggi;
  • attivazione di Siri senza tasti è ora disponibile in molte più lingue;
  • la tastiera QuickType anche su iPad;
  • risolti problemi con la luminosità;
  • novità per l’app nativa Podcast;
  • si potranno effettuare i pinch su iPad;
  • potremmo segnare i messaggi come letti/non letti;
  • nuove schermate di benvenuto ovunque, in particolar modo su iCloud Photos;
  • corretto problema nel centro chiamate;
  • nuovo Menu per HomeKit;
  • migliorata la ricerca in App Store;
  • risolto importante problema per video;
  • risolto il bug che impediva vedere aggiornamenti su App Store;
  • semplificata la funzione “selfie” ed è ora integrata nei messaggi;
  • l’app iBooks cambia interfaccia;
  • l’app Immagini è stata rinominata in Foto.

Come vediamo tutte questi cambiamenti riguardano solo la risoluzione di piccoli grandi problemi. Questo per dire che Apple continua a lavorare per offrirci un servizio migliore lavorando con gli sviluppatori in tutto il mondo. Non vediamo dunque l’ora che arrivi l’autunno (ma solo per l’aggiornamento iOS…). Cosa ne dite?

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *