Apple iPad Air 2 – La produzione inizierà questo mese!

Apple iPad Air 2 – La produzione inizierà questo mese! – Anche se, fino a questo momento, siamo stati tartassati da rumors sull’iPhone 6 e sul tanto atteso iWatch, è notizia proprio delle ultime ore, quella dell’iPad Air 2, il tablet che prenderà il posto dell’iPad Air, modello tablet di punta per Apple.

apple ipadair

 

 

Il famoso analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities è tornato a parlare del tablet della Apple, svelandoci molti segreti come il fatto che ci sarà una fotocamera principale da 8 MP, un processore A8, un design praticamente uguale a quello dell’iPad Air attuale, con una possibile data di lancio nel mercato a novembre.

A questa “fonte ufficiale”, ricordiamo che i rumor di Kuo si sono sempre rivelati affidabili, possiamo aggiungere i dati riportati dal media coreano ETNews, il quale ci dice che l’iPad Air 2 sarà presentato con caratteristiche di design praticamente uguali o, in ogni caso, molto simili a quelle dell’iPad Air, i nuovi pannelli avranno una dimensione di 9,7 pollici e una risoluzione di 2048×1536, raggiungendo così una fluidità nelle immagini praticamente impressionante. Il processore confermato è l’A8 a 64-bit, che aggiungerà all’incirca un 50% alle prestazioni dell’iPad Air attuale, ed ETNews conferma anche la fotocamera da 8 MP che aggiunge più risoluzione e più luce alle nostre foto. Si abbandonano così i famosi 5 MP che ormai sono considerati obsoleti da molte case produttrici di telefonia mobile. Per ora, la novità più assoluta è l’aggiunta del Touch ID, destinato ad incrementare la privacy e la sicurezza.

Questa “riproposta” non ci coglie affatto di sorpresa, come per iPhone, Apple migliora i suoi dispositivi di anno in anno lanciando nuovi dispositivi a scadenza annuale. Salvo sorprese il lanciò avverrà a novembre, in ogni caso aspettiamo notizie, probabilmente alla conferenza che Apple è solita tenere ogni anno, all’inizio di settembre.

FONTE

Se ti interessa sapere le altre novità Apple previste per quest’anno ti consigliamo questi articoli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *