Apple iPhone 6: Nuove foto del dispositivo “Space Gray”

Apple iPhone 6: Nuove foto del dispositivo “Space Gray” – Anche se al WWDC 2014, dell’iPhone 6 non si è vista nemmeno l’ombra, i rumors su questo dispositivo non si sono fermati, e quasi quotidianamente, ci vengono mostrate nuove foto e questa volta tocca al nuovo dispositivo Apple, ovvero l’iPhone 6, questa volta “nero”. Anche se non riusciamo a capire molto, le foto sono sempre utili a notare dei piccoli dettagli.

Apple iPhone 6: Nuove foto del dispositivo

Guardiamo queste fotografie interessantissime:

Quello che dobbiamo sottolineare di queste foto è che è la prima volta che vediamo la versione dark del dispositivo il colore “Space Gray” conosciuto in Italia come “iPhone Nero”. In queste foto possiamo apprezzare il dispositivo in questione fianco a fianco di altri dispositivi con sistema operativo Android, e altri modelli di smartphones marchiati Apple. Questo ci permette anche di farci un’idea di come sarà il prossimo smartphone Apple in questione di dimensioni. Le foto le abbiamo trovate sul sito web Seeko e il social network Weibo, che ci regala sempre appetitose novità.

Queste foto servono non solo a noi, ma ai propri produttori di smartphones per conoscere le intenzioni della concorrenza, come per esempio HTC (nella foto in galleria vediamo, il modello iPhone “Space Gray”, insiema al modello di HTC One M8) che punta ad essere il rivale per eccellenza di iPhone 6. Nel caso della foto insieme all’iPhone 5S serve anche per confrontare le dimensioni tra i modelli Apple. Le altre foto ci servono per apprezzare il design molto curvato e molto sottile, possiamo vedere il dettaglio dellla fotocamera e il nuovo cambio del tasto on/off.

Grazie a queste foto possiamo finalmente confermare l’intenzione dei ragazzi di Cupertino di lanciare i due iPhone 6 con display in due dimensioni. Uno smartphone più “tradizionale” con dimensioni di 4,7 pollici e uno più sulla linea dei Samsung Galaxy con una dimensione di 5,5 pollici.

Voi cosa ne pensate?

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *