Carica batterie Apple difettosi: sostituzione gratuita

Tutti possono sbagliare, l’importante e rendersene conto e provvedere in tempo per rimediare, questo è quello che sta facendo la casa di Cupertino che ha deciso di dare il via ad un programma per la sostituzione gratuita dei carica batterie Apple difettosi.

I dispositivi incriminati sono i carica batteria per iPhone venduti all’interno della confezione dello smartphone o separatamente a partire da ottobre 2009 fino a settembre 2012, Apple ha spiegato che il dispositivo durante la fase di ricarica si potrebbe surriscaldare costituendo un danno per l’utente, a cosi apportato delle modifiche al dispositivo e invita tutti gli utenti a sostituirlo gratuitamente.

carica batterie Apple difettosi

Per sapere se dovete o meno sostituire il vostro carica batteria dovete innanzi tutto cercare di ricordare se l’acquisto risale al periodo precedentemente indicato, ricordate che il problema riguarda solo i dispositivi per la ricarica degli iPhone e non degli iPad quindi il problema interessa principalmente i prodotti associati agli iPhone 3GS, iPhone 4 o 4S

Un altro metodo semplicissimo per capire se il vostro prodotto è tra quelli che bisognerebbe sostituire è leggere l’etichetta che trovate dietro al carica batteria, se questa riporta l’indicazione “model A1300” e il marchio CE in grigio invece che in bianco allora collegatevi al sito Apple per capire come procedere per la sostituzione che avverrà in un Apple Store o presso i rivenditori ufficiali Apple.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *