Apple iWatch: per Reuters uscirà ad ottobre con display da 2.5″

E’ giunto da poche ore in rete un nuovo ed interessante report diffuso da Reuters riguardante il primo e prossimo dispositivo indossabile di casa Apple, che potrebbe prendere il nome di iWatch. Secondo le fonti vicine all’agenzia, lo smartwatch della casa californiana arriverà nel corso del mese di ottobre, e sarà equipaggiato con un display da 2.5 pollici, ricarica wireless e con sensori in grado di monitorare il battito cardiaco.

La nota Reuters sembra introdurre interessanti novità circa i rumors del tanto atteso primo device indossabile di Apple, di cui finora abbiamo sentito molto parlare, ma di cui ad oggi non abbiamo delle informazioni precise sul suo conto. Stando alle fonti vicine all’agenzia il nuovo iWatch sarà equipaggiato con un display da 2.5 pollici, fornito da LG display, la stessa dimensione dell’attuale iPod Nano, ma in tale componente non dovrebbe esserci la tecnologia OLED su cui Apple ha riscontrato diversi problemi di realizzazione.

iwatch-concept

Il display dovrebbe avere inoltre una forma tendente al rettangolare, ed il quadrante sporgerà leggermente dal cinturino, creando una forma arcuata. iWatch sarà caratterizzato da funzionalità touch e equipaggiato con il sistema operativo iOS 8 in una versione ottimizzata per i device indomabili, in grado di interagire sia con iPhone, iPad ma anche con i Mac.

Il dispositivo conterrà anche un sensore che controlla la frequenza cardiaca di chi andrà ad indossarlo, tale sensore viene fornito da Heptagon, società con sede a Singapore, mentre Apple sembra intenzionata ad utilizzare la tecnologia wireless per la ricarica del dispositivo.  Sempre secondo Reuters, iWatch potrebbe avere un prezzo vicino ai 350 dollari, e come indicato in premessa la sua distribuzione dovrebbe avvenire nel corso del mese di ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *