Motorola Moto X+1 si mostra in due video dal vivo

Motorola Moto X+1 dovrebbe essere il nuovo dispositivo di casa Motorola della quale ne abbiamo già parlato nei giorni scorsi (vedi qui articoli inerenti) questo modello dovrebbe inserire delle nuove potenzialità rispetto all’attuale Motorola Moto X, dispositivo che ha evitato di puntare al massimo sui benchmark ma ha lavorato di più su usabilità e fruibilità dei contenuti quotidiani.

Motorola Moto X+1

Questo Motorola Moto X+1 sembra essere stato concepito quando ancora Motorola era all’interno di BigG, di fatto quando si va ad accendere lo smartphone c’è ancora la scritta “A Google Company”, quando sappiamo che Motorola ormai è stata liquidata da Google ed acquistata da Lenovo.

La versione a bordo del resto è la solita: abbiamo Android 4.4.2 kitkat, ma come sappiamo il rilascio della 4.4.3 è davvero imminente, dato già lo screenshot che abbiamo visto in FULL HD con la possibilità di rimuovere il Carrier che compare in alto a destra nella barra delle notifiche in tutti gli ultimi Motorola. Per quanto riguarda lo schermo dovremmo avere un unità più grande, di fatto dovremmo arrivare a 5,2 pollici, ma bisogna anche considerare che Motorola ha davvero investito tanto per ridurre al minimo i bordi dello schermo stesso.

Leggi anche: Motorola Moto X+1: eccolo in un video

In questo video oltre a mostrarci un po’ il sistema come gira ci mostra anche la bontà dello schermo: ed ecco un’altra bella notizia; di fatto questo schermo è un pannello che va a migliorare quello che è lo schermo dell’attuale Motorola Moto X, portanto la risoluzione nel caso di Motorola Moto X+1 in FULL HD.

Purtroppo dal punto di vista estetico non si capisce se il design cambierà o meno, ma a si pensa che rimarrà invariato; del resto comunque non è stato possibile cercare di vedere il design vero e proprio perchè lo smartphone è coperto da una bustina, probabilmente per evitare che l’azienda licenzi colui che l’ha mostrato al mondo intero.

Comunque, ecco i due video:

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *