Nuovi processori Intel 2015 e 2016, si pensa ai futuri computer senza cavi

Arriveranno nei prossimi due anni i nuovi processori Intel, saranno installati nei Personal Computer senza fili, la futura connettività vedrà anche l’arrivo di una nuova tecnologia wifi chiamata WiGig.

I futuri personal computer, che ormai sono i laptop e non più il classico pc composti da monitor, tastiera e case, saranno in grado di ricevere energia e anche ricaricarsi tramite tecnologia Wireless. Tali computer così potenti necessitano di nuovi processori Intel in grado di supportare tale innovativa dinamica di elaborazione energetica, informatica e, possiamo dirlo, anche multimediale.

image_new (1)

Intel ha presentato le novità Skylake, si tratta di un’architettura di processore x86-64. Tale nuova tecnologia è stata illustrata dal vicepresidente senior e responsabile del gruppo PC di Intel Kirk Skaygen. Sugli spalti della fiera Computex 2014 ha parlato tenendo in mano il primo display non collegato tramite cavo e l’energia elettrica di alimentazione era fornita dalla rete wireless.  A tale proposito è stata presentata insieme ai nuovi processori Intel anche una nuova tecnologia per la connettività chiamata WiGig, che supporto i diversi standard di connessione senza rete e permette il collegamento anche con supporti video HDMI  e altre periferiche digitali.

main_ape

Questi computer sono dotati appunto di nuovi processori Intel e utilizzano due nuove piattaforme multi gigabit chiamate Broadwell e Skylake. Broadwell è gia esistente, mentre la seconda piattaforma sarà lanciata nel 2015. Nel 2016 verrà presentata un ulteriore gamma processori e CPU Intel con il nome in codice Cannonlake che supporterà una nuova generazione chipset serie 200 Union Point.

Fonte: DD e HD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *