Sony SmartBand, per avere ‘polso’ in ogni situazione

Tutto a portata di mano, anzi di polso con Sony SmartBand. Ecco a voi la prima risposta al braccialetto speciale di Samsung da parte dell’ azienda giapponese. Ma sarà pratico come il Samsung Galaxy Gear?

Sony SmartBand è il nuovo bracciale super tecnologico di Sony che, grazie al collegamento con il proprio smartphone Xperia, potrà aiutarci nella vita di tutti i giorni. Non tanto nella varietà delle situazioni, ma più che altro nella durata con cui lo porteremo sul nostro polso.

Infatti il bracciale è stato progettato per rimanere allacciato sia di giorno che di notte; poiché potrà essere utile sia per l’avviso in caso di notifiche, per fare sport e come promemoria; ma anche per tenere sotto controllo i nostri cicli di sonno svegliandoci quando è più consono.

La principale differenza con il suo concorrente Samsung è che, purtroppo, non possiede uno schermo incorporato, infatti le notifiche arriveranno solo sotto forma di vibrazioni. Naturalmente molto personalizzabili dall’interfaccia sullo smartphone.

L'app LifeLog, per aver un diario personale della giornata

L’app LifeLog, per aver un diario personale della giornata

Funzionalità che saltano di più all’occhio, a parte i classici controlli sportivi, sono per esempio l’avviso in caso di allontanamento del bracciale dal raggio del telefono; cosa molto utile per evitare di dimenticarsi a casa lo smartphone; ma potrebbe essere usato anche come antifurto.

 

Infine, tramite l’app LifeLog sarà possibile registrare tutto quello che si fa durante la giornata; insomma tante funzioni interessanti che però lasciano quel dubbio di utilità.

Il prezzo ufficiale è di 89€, di meno di Samsung ma anche del concorrente TalkBand B1 di Huawei.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *