Star N9500: uno smartphone con un malware al suo interno

Star N9500 è lo smartphone che al suo interno ha un malware, purtroppo tale indiscrezione arriva dalla Cina, realtà che proprio in questo periodo sta dando il meglio nella produzione di dispositivi grazie all’impegno di aziende giovani come l’Oppo, la ZTE e l’Huawei-

Per la primissima volta nella storia degli smartphone questo è il primo caso in cui un device viene commercializzato con il suo interno un virus pre-installato. Il tutto non si riesce a scoprirlo per il semplice fatto che Google Play Store è parte delle app pre-installate.

Star N9500

Per chi ancora non lo avesse capito, questo malware non fa altro che inviare dati personali ad un server sempre posto in Cina. Questo significa che ogni dato personale potrebbe essere rubato da un momento all’ altro.

Come vi abbiamo citato sopra, il modello in questione è lo Star N9500. Il virus per ora non lo si può togliere, e tantissimi rivenditori presenti sul web stanno continuano a venderlo ad un costo di circa 130 euro in Europa. Una cosa è certa, noi vivamente vi consigliamo di non acquistare tale telefono, anche perché al giorno d’ oggi la sicurezza è molto importante.

Il virus d’ altronde non potrà mai essere trovato perché è parte integrante del telefono e soprattutto del sistema operativo, l’ unica cosa certa, è che questo Star N9500 è stato un vero e proprio disastro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *