Touch ID Paypal non si lascerà sfuggire l’occasione

Attualmente il Touch ID viene utilizzato per sbloccare il cellulare e per fare acquisti su App Store. Ma finalmente sarà utilizzabile anche dagli sviluppatori di terze parti.

Ci giungono ogi notizie secondo le quali i programmatori di Paypal sarebbero già all’opera per far utilizzare il Touch ID su iPhhone per i pagamenti, dopo averli introdotti da poco sul Samsung Galaxy S5.

touch ID paypal

Gli sviluppatori di Paypal hanno partecipato ad un incontro della Apple a San Francisco dedicata al Touch ID ed alle sue possibili implementazioni.

E’ possibile che prossimamente la Apple decida di montare questo tipo di tecnologia su tutti i dispositivi iOS e fare in modo che tutte le applicazioni utilizzino il Touch ID per il riconoscimento delle impronte digitali per avere l’accesso a determinati servizi quali, ad esempio Facebook, Twitter o WhatsApp.

L’azienda Paypal è sicuramente tra le più interessate a questa “apertura” agli sviluppatori perchè permetterebbe di aggiungere un ottimo livello di sicurezza ai pagamenti effettuati.

Nel prossimo futuro potremmo forse dire addio a tutte le password ed accedere alle nostre applicazioni con il riconoscimento delle impronte.

Una svolta non da poco, a dire il vero; e sicuramente aziende come Paypal non si lasceranno scappare un’occasione come questa per progredire in termini di sicurezza ed usabilità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *