Vertu Signature Touch: arriva lo smartphone che costa 12.000 euro

Vertu Signature Touch è uno smartphone ultralusso che più che per le caratteristiche sorprende soprattutto per il prezzo: 12 mila euro.

Vertu è un produttore inglese famoso per la produzione di cellulari ultralusso, i suoi prodotti sono famosi non tanto per le caratteristiche tecniche che non tengono paragoni con device asiatici o americani, ma per i materiali che utilizza e le importanti collaborazioni che portano comunque buoni prodotti all’interno dello smartphone.

Partendo dai colori, Vertu Signature Touch, che ricordiamo costerà ben 12.000 euro, verrà venduto in otto versioni: Jet Calf, Claret Calf, Pure Jet, Pure Jet Red Gold Mixed Metals, Seaspray Lizard, Damson Lizard, Pure Navy Lizard e Jet Alligator.

Scocca e display saranno composti di materiali di prima qualità, pelle vera rifinita a mano, titanio grado cinque e vetro zaffiro, proprio quel materiale che da Apple è stato scelto per le sue qualità tangibili e quindi per migliorare la sensibilità touch. Il vetro zaffiro oltre che introduzione tecnica importante sta determinando conflittualità concorrenziali tramite rivendicazioni su innovazioni, design e brevetti.

Ma quali saranno le altre caratteristiche di Vertu Signature Touch, uno smartphone che l’azienda inglese definisce come il suo miglior prodotto in assoluto. IOnnanzitutto una fotocamera cerficiata Hasselblad progettata anche con la collaborazione di B&O. La fotocamera posteriore ha una risoluzione da 13 megapixel con flash Dual Led mentre il sensore frontale porta una risoluzione di 2,1 megapixel. Anche il reparto Audio del Vertu Signature Touch è stato curato nei minimi dettagli grazie alla collaborazione con Bang&Olufsen.

Analizzando l’interfaccia del Signature Touch di Vertu troviamo, come detto sopra, il SO Android 4.4 KitKat con interfaccia personalizzabile. Ricarica wireless supportata per una batteria da 2275 mAh. Lo smartphone da undicimila euro sarà venduto a partire da giugno con le prime ordinazioni.

Fonte: Vertu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *