50.000 Xiaomi MiPad venduti in 4 minuti

50.000 Xiaomi MiPad: diciamocelo, Xiaomi è la casa dei record, di fatto dopo che lo Xiaomi MiPad è stato messo in vendita online ha già contato 50.000 vendite, ma dopo quanto? solo 240 secondi.

50.000 Xiaomi MiPad

Sono bastati solamente 240 secondi a Xiaomi per terminare le proprie scorte dei tablet che avevano messo online, 4 minuti e tutti i MiPad sono completamente andati a ruba.

Leggi anche: Xiami MiPad: il dispositivo cinese della settimana di MobileOS.it

Per essere precisi sono state vendute 50.000 unità in soli 3 minuti e 59 secondi, sarà le il form factor molto simile all’iPad di casa Apple, sarà per le cover colorate o per la scheda tecniche che in rapporto al prezzo è stratosferica, ma fatto sta questo Xiaomi MiPad fa parte dei record di vendita della casa cinese.

50.000 Xiaomi MiPad venduti: ecco la scheda tecnica che ha determinato le vendite!

A soli 178 euro per la versione da 16GB e a 201 per la versione da 32GB non abbiamo concorrenza; la scheda tecnica di questo tablet è davvero strabiliante in confronto a ciò che costa: abbiamo un processore NVIDIA Tegra K1 quad-core a 2,2GHz, e dobbiamo anche precisare che è il primo dispositivo ad avere questo SOC. Questo SOC è affiancato a 2GB di memoria RAM che permette alla MIUI davvero di volare, la batteria è un’altro pezzo davvero molto importante di questo tablet: un unità da 6700mAh che dovrebbe offrire un ottima autonomia.

Leggi anche: Xiaomi MiPad: ecco i video promo del nuovo tablet di Xiaomi

Abbastanza spinta è anche la parte multimediale: per quanto riguarda la fotocamera posteriore abbiamo un sensore da 8 megapixel, quella anteriore invece è da 5 megapixel, quindi ottima anche per autoscatti, o meglio tutt’oggi chiamati, selfie.

Ma ciò che potrebbe essere la ciliegina sulla torta è probabilmente lo schermo: lo schermo è un 7,9 pollici con una risoluzione di 2048 x 1536 pixel, un ottima risoluzione, e il formato dello schermo è praticamente lo stesso dell’iPad, questo potrebbe creare benissimo un po’ di concorrenza dato che le carte in tavola ci sono e sopratutto qui stiamo parlando di un dispositivo Android. La memoria è espandibile in tutte e due le varianti di 16GB o di 32GB.

Purtroppo non si sa ancora nulla per quanto riguarda la commercializzazione al di fuori della Cina, ma ci aspettiamo che qualche rivenditore che esporta qui in Italia metta questo prodotto in vendita in quasi tutta Europa, o per lo meno in Italia.

Voi che ne pensate di questo “mostro” di casa Xiaomi?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *