Blocks: ecco lo smartwatch modulare con probabilmente Android Wear

Blocks non è altro che l evoluzione di Project Ara, lo smartphone modulare di casa Google, nonostante inizialmente sia stato un brevetto esclusivo di Motorola.

blocks

Di Blocks se ne parlo già tempo fa dall’Inghilterra, un progetto davvero molto ambizioso che racchiudeva praticamente tutte le potenzialità di Project Ara e dopo il lancio di Android Wear e sopratutto dei primi smartwach con a bordo Android Wear ecco che Blocks, l’azienda inglese, fa vedere anche la sua con il suo Blocks, smartwach modulare con un probabile Android Wear all interno.

Leggi anche: Project Ara: ecco il primo smartwach modulare dall’Inghilterra

Si, purtroppo si parla ancora di improbabilità, ed è davvero brutta una cosa del genere dato che qualcosa di diverso ci vorrebbe e dato che Project Ara è ancora molto lontano sarebbe stato bello vedere uno smartwach modulare con addirittura Android Wear all interno.

Si parla anche già di prezzi, anche se è abbastanza strano parlare di prezzo per quanto riguarda dispositivi modulari, dato che appunto i pezzi possiamo cambiarli, sostituirli eccetera, ma tantè qualche piccola idea si sa.

Leggi anche: Project Ara: ecco un video che ci porta nei laboratori Google

Per quanto riguarda i prezzi parla di 200-250 dollari per una versione base, presumibilmente si potrebbe pensare ad un cinturino in gomma o schermo non prestante, per quanto riguarda una versione migliore rispetto a quello base si pensa a 30o-350 dollari.

Ma quanti di voi comprereste uno smartwach modulare? Quanti di voi sarebbero disposti a tenere il pensiero di cambiare lo schermo prima di uscire e mettere quello più luminoso per esempio, o meglio, processore batteria e il cinturino.

Diciamo che il periodo dei dispositivi modulabili è abbastanza lontano dalla realtà odierna, ma non troppo: l’idea di avere un orologio modulabile è davvero molto interessante, ma forse nemmeno troppo date le altre case produttrici già affermate nel settore.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *