Il capo Design del Progetto Ara Dan Makoski lascia Google

Il Capo Design del noto Progetto Ara di Google Lascia il Team.

Il progetto Ara di Google è un’ambizioso progetto di Google che punta alla creazione di un cellulare modulare, in cui è possibile sostituire i pezzi del proprio smartphone a proprio piacimento acquistandone uno nuovo. Questa nuova tecnologia rivoluzionerebbe il mercato degli smartphone, senza avere più produttori singoli, ma semplicemente, produttori di pezzi, come processori o schede video, come avviene attualmente nei nostri pc.

Tutto questo è stato fatto non solo per coinvolgere la personalizzazione dell’utente, ma anche per aumentare le caratteristiche del proprio smartphone senza doverlo buttare, o poter cosi, sostituire solamente il pezzo rotto senza dover cambiare totalmente smartphone.

gsmarena_001

Vi resta facile pensare che il design di questo telefono sia, dunque, molto importante, proprio perché vede la personalizzazione, anche del design, un altro dei suoi punti di forza. Oggi però il capo design del progetto ara ha fatto le valigie da google, lasciando cosi, sia la società che l’interno progetto ara.

Dan Makoski ha lavorato per due anni con Google ed ora che il suo contratto è arrivato al termine ha deciso di non rinnovare con l’azienda. Questo è un duro colpo per tutto il team del progetto ara che vede allontanarsi il proprio capo design che aveva lavorato su ara dall’inizio della creazione del progetto.

Non sappiamo ancora quale sarà il design del nuovo smartphone del progetto ara. Ma sappiamo che, quella che sembrava una cosa impossibile da realizzare ha oramai quasi preso vita, con Gray Phone, il primo smartphone modulare del progetto ara in uscita a gennaio 2015.

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *