I pannelli AMOLED diverranno più economici di quelli LCD in meno di due anni

Il termine AMOLED viene indicato per descrivere la tecnologia che viene apportata ai pannelli che verranno utilizzati come display per molti dispositivi, presenti sul mercato.

Quindi, nel mercato, ci sono molte aziende che utilizzano questa particolare innovazione, come ad esempio Samsung che ormai utilizza questi particolari schermi per i suoi smartphone.

Samsung-Galaxy-Tab-S-svelate-versioni-e-caratteristiche-dei-tablet-Amoled-QHD

Display AMOLED che attualmente costano il 20-30% in più rispetto a quelli LCD per via del costo invariato nel tempo e dei vari costi di produzione (essendo diversi e con variegati processi produttivi). Ma stando alle ultime ricerche effettuate, il costo dei display AMOLED tenderà a diminuire nel corso del tempo per essere meno costosi dei rivali LCD.

Riporto un comunicato ufficiale rilasciato dal DisplaySearch’s Jimmy Kim:

“Until recently there have been few breakthroughs in the production of AMOLED displays, and the OLED industry seemed to be facing hard times,” 

“If AMOLED costs fall below LCDs, as expected, it would lead to more opportunities for the OLED display industry, greater competition with LCD, and more choices for consumers.”

Insomma, in un futuro non molto remoto, potremo vedere molte più aziende scegliere i pannelli AMOLED per via del costo molto irrisorio rispetto alla loro qualità elevatissima, di fatti gli schermi con questa tecnologia hanno una qualità maggiore nella saturazione dei colori ecc.

Vi riporto anche un grafico dove attesta che nei prossimi anni ci sarà una diminuzione del costo dei suddetti display:

Amoled cost

Infine, per qualsiasi novità inerente, la redazione sarà la prima a esporvi le principali notizie e aggiornamenti.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *