Lenovo A805e: primo smartphone Android a 64-bit

Lenovo A805e: primo smartphone Android a 64-bit. Il momento dell’evoluzione pian piano si avvicina, con l’annuncio dell’imminente lancio del primo smartphone con sistema operativo Android con architettura a 64-bit, ormai pienamente sviluppata.

Stiamo parlando del Lenovo A805e, nuovo gioellino di Lenovo presentato in Cina ad un evento di qualche giorno fa. Il device in questione sarà lanciato in Cina e in altri paesi asiatici già in questo mese, bruciando le tappe, a differenza degli altri produttori che stanno preferendo l’attesa e il testing.

 

Lenovo A805e

 

Magari non sarà il più prestante dei device a 64-bit, vista la sua configurazione hardware piuttosto moderata, ma di certo è un buon strumento di testing per vedere effettivamente quali vantaggi porta questa nuova architettura hardware.

Esaminiamone le specifiche tecniche: il Lenovo A805e sarà dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 410 quad-core con frequenza di 1.2 GHz affiancato da 1 GB di RAM dedicata e 8 GB di memoria interna, come al solito espandibile tramite il nostro caro slot microSD, tutto nascosto sotto uno schermo a risoluzione qHD da 5.5 pollici di diagonale.

Dal punto di vista della connettività, il device, nella sua configurazione cinese (al momento è prevista solo quella), avrà il supporto alla tecnologia dual-sim  e  connettività 4G.

Il device di Lenovo sarà commercializzato ad un prezzo equivalente di 200 dollari, ma non si sa se l’azienda ha dei piani per commercializzarlo anche da noi in occidente.

Fonte: PocketDroid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *