LG G3 vs LG G2: il confronto tecnico di MobileOS.it

LG G3 vs LG G2: molte volte quando esce un nuovo device sopratutto successivo al nostro ci vien voglia di buttare il modello che abbiamo anche se nonostante tutto va lo stesso bene, chi di voi si è spinto sulla scelta G3 quando fra le mani avevano già il G2?

In questo confronto quindi non solo parleremo delle caratteristiche tecniche in modo più dettagliato, ma cercheremo anche di cercare di capire se ne vale davvero la pena.

TI

LG G3 vs LG G3: introduzione e specifiche tecniche a confronto

I due smartphone in questione per quanto riguarda la scheda tecnica non sono così poi tanto diversi tra di loro. Da una parte abbiamo un SOC più nuovo è vero, ma dall’altra abbiamo anche un display con una risoluzione più bassa quindi un consumo di batteria e un carico minore sulla scheda video.

LG-G3-vs-LG-G2-004

Del resto entrambe le schede tecniche sono al top, il nuovo LG G3 sfoggia l’ultimissimo Snapdragon 801, un quad-core a 2,5GHz con una GPU Adreno 330, affiancato a 2GB oppure 3GB di memoria RAM. Questi tagli variano a seconda della memoria, di fatto la versione con 2GB di memoria RAM ha 16GB di storage interno, mentre la versione con 3GB di memoria RAM ha 32GB di storage interno, in entrambi i casi la memoria è espandibile e forse questo è un motivo molto valido per qualche utente un po’ più smaliziato di passare ad LG G3. Per quanto riguarda lo schermo abbiamo un unità davvero molto interessante con una risoluzione incredibile: un 5,5 pollici con una risoluzione pari a 2560×1440 pixel, quindi uno schermo 2k con tecnologia IPS, davvero un bel display molto ben fatto, ma è davvero utile su uno schermo di queste dimensioni? La densità di pixel arriva a 534 ed è davvero altissima, anche se l’occhio umano più fine oltre i 350 dpi non riesce a distinguere più i pixel. La parte multimediale di questo dispositivo è abbastanza spinta, non perchè abbiamo una normale 13 megapixel, ma perchè abbiamo anche la messa a fuoco laser, quest’ultima permette di avere delle messe a fuoco davvero veloci grazie proprio ad un laser che non è nocivo. La fotocamera frontale è da 2,1 megapixel con un bel grandangolo.

Per quanto riguarda invece LG G2 abbiamo comunque anche in questo caso una scheda tecnica davvero al top: all interno di questo device troviamo un processore Qualcomm Snapadragon 800 che comunque grazie al suo quad-core da 2,3 GHz riesce ad offrire un’ottima fluidità, affiancato anche alla GPU Adreno 330 e a 2GB di memoria RAM che non fanno per nulla male al multitasking. Per quanto riguarda poi il display bisogna dire che qui ci ritroviamo di fronte ad un’ ottima unità: abbiamo un 5,2 pollici con una risoluzione FULL HD davvero molto buono che non fa per nulla rimpiangere quello da 2k del fratello maggiore. Per quanto riguarda la memoria interna abbiamo una nota dolente, ovvero, la memoria è si da 16 o 32GB ma purtroppo non è espandibile e questo probabilmente è un fattore che porterà molti ad acquistare il G3, o per lo meno persone che hanno bisogno della memoria esterna. Per quanto riguarda la parte multimediale poi abbiamo una fotocamera da 13 megapixel che seppur non avendo la velocità di messa a fuoco del G3 riesce comunque nel complesso a scattare delle buone fotografie, merito anche del software ottimizzato di LG che monta il G2. Per quanto riguarda la fotocamera frontale invece abbiamo una 2,1 megapixel.

Entrambi i dispositivi montano come versione di Android la 4.4.2 kitkat.


 

LG G3 vs LG G2: materiali a confronto

Come tutti sappiamo durante lo sviluppo di LG G3 pensavamo che la back cover fosse di alluminio spazzolato e l’effetto che ci dà la cover di G3 è proprio quello, ma in fin dei conti è semplicemente plastica.

LG-G3-vs-LG-G2-002

Dobbiamo dire la verità, G3 in questo caso vince davvero senza pietà dato che offre sia la back cover removibile, come la batteria e anche la possibilità di inserire la microSD, ma purtroppo nel suo caso la cassa audio è messa nella parte posteriore dello smartphone e quando lo appoggiamo su una superficie morbida, il suono viene attutito di molto. Comunque bisogna anche dire che la cassa posteriore audio del G3 è da 1 watt di potenza, non arriva ai livelli di HTC M8 ma ci si avvicina e non di poco.

I materiali comunque sono uguali, ma con una cura maggiore da parte di LG per il suo nuovo G3 di fatto i tasti sulla parte posteriore sono molto più belli e ben fatti rispetto al passato e questo lo porta ad essere preso più in considerazione rispetto al G2, questo G3 sembra proprio il risultato della raccolta di tutti i problemi che aveva il G2 e a quanto pare questo dispositivo ha avuto il compito di risolverli.

Sulla parte anteriore degli smartphone abbiamo un vetro Gorilla Glass 3.


 

LG G3 vs LG G2: display a confronto

Ecco che ci troviamo forse nel punto più importante del nostro confronto, i display. Questo perchè il G3 porta una novità davvero molto interessante in campo smartphone ovvero lo schermo da 2k!!

LG-G3-vs-LG-G2-005

Sul campo, però, lo schermo del G2 sembra addirittura migliore rispetto al G3 per quanto riguarda la resa cromatica e dei bianchi sopratutto.

Ma parlando di numeri su LG G3 abbiamo un enorme display da 5,5 pollici con una risoluzione 2k, ovvero  2560 x 1440 pixel che sono davvero tanti, la densità arriva a sfiorare i 530 dpi, per quanto riguarda il G2 (che è nettamente più compatto) abbiamo uno schermo da 5,2 pollici full HD che si vede davvero bene in tutti i contesti, peccato che il sensore tenga la luminosità sempre un po’ troppo bassa.

La tecnologia è la stessa, di fatto tutte e due i display sono degli IPS.

Il 2K serve? Assolutamente no, i pixel anche sul G2 non si possono vedere, di conseguenza va a discapito del G3, dati i pixel da gestire rispetto a quelli del G2 con un consumo anche superiore della batteria, di fatto la batteria del G3 dura molto meno del G2 e rispetto anche agli altri prodotti della sua categoria. Un’altra cosa da dire è che il risparmio energetico non è proprio il massimo come possiamo trovarlo su Galaxy S5 oppure su HTC One M8.


 

LG G3 vs LG G2: UI e prestazioni a confronti

Allora, le prestazioni sono davvero molto simili, anzi, in alcuni casi il G2 sembra ancora migliore del G3 rispetto a fluidità, ma questo si ripercuote anche in altri ambiti del dispositivo, sul browser il G2 è più scattante, più fluido. Il G3 sembra un po’ immaturo, assomiglia un po’ alla storia che ha avuto il Galaxy S4, cioè è stato lanciato un po’ troppo presto, bisogna anche dire però che va già abbastanza bene e potrà essere aggiornato, ma si poteva fare ancora qualcosa a livello ottimizzazione.

Per quanto riguarda le interfacce sono molto simili, G3 vanta si una UI molto più rinnovata rispetto al G2, ma quest’ultimo ha un supporto XDA davvero incredibile, di fatto è davvero molto semplice trasformarsi il proprio G2 in un G3 con una custom ROM.

La fluidità è molto buona anche sul G2, anzi, come anticipavamo è addirittura meglio; probabilmente il numero dei pixel da gestire è minore di conseguenza il sistema riesce ad essere un po’ più snello rispetto a quello del G3 che ha uno schermo davvero incredibile da gestire.


 

LG G3 vs LG G2: fotocamere a confronto

LG-G3-vs-LG-G2-003

Come tutti sappiamo entrambi i device hanno delle fotocamere da 13 megapixel, ma il G3 ha una marcia in più; di fatto LG ha avuto un idea davvero molto interessante, ovvero quella di integrare all’interno del suo dispositivo un flash che fosse di tipo laser, questo gli permette di avere una messa a fuoco velocissima, inoltre non è nociva, di conseguenza non dovete preoccuparvi di fare un primo piano a vostro figlio piccolo, e ne avete davvero la possibilità di farlo, data proprio la messa a fuoco. Ottimi i scatti quindi su G3, anche se qualche pixel in più non sarebbe stato male dato anche che si ritrova a confrontarsi con Galaxy S5 che ha una fotocamera con più pixel, anche se quello che conta alla fin fine è la qualità di tutto il pacchetto fotografico.

Ma nulla da dire nemmeno sul G2, abbiamo un ottimo sensore da 13 megapixel, più classico e meno sofisticato rispetto a quello del G3, ma comunque anche qui si riescono ad ottenere delle foto davvero molto interessanti.

Per entrambi, ottimi anche i software che LG inserisce all’interno, offrono tante funzioni e anche dei bei effetti da applicare in live mentre si sta scattando la foto.

Per quanto riguarda i video sul G3 vengono registrati alla risoluzione dei 4k, mentre sul G2 fino a 1080p.


 

LG G3 vs LG G2: quale scegliere?

Il G3 attualmente si trova a prezzi davvero bassi nonostante questo dispositivo sia uscito davvero da pochissimo tempo, ma attualmente conviene ancora acquistare il G2; attualmente il G2 online supera i 300 euro davvero di poco, potete trovarlo a questo link su Amazon. Il prezzo minimo del G3 invece è di 480 euro e lo possiamo trovare su questo link sempre su Amazon.

Insomma, sono due dispositivi davvero alla pari in quanto a prestazioni e (quasi pari) a scheda tecnica, certo per chi ha già il G2, basta farsi un giro su XDA per installare una ROM che sia uguale a quella del G3, ecco un nostro consiglio => ROM LG G2: Come installare la nuova interfaccia minimale dell’ LG G3.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *